Home UFO La TV francese BTLV cerca di screditare le “Mummie di Nazca” e...

La TV francese BTLV cerca di screditare le “Mummie di Nazca” e Alien Project con l’aiuto di scienziati pagati dalla CABAL-Illuminati

122
0

Questo video che vi mostriamo riguarda una trasmissione condotta da Bob Bellanca, famoso conduttore e giornalista della francese BLTV Radio e Tv, che ha fatto il punto sulla situazione delle indagini scientifiche svolte dal team di Alien Project sulle Mummie di Nazca. Il pubblico non ha dato molto ascolto alle battute e alle dichiarazioni fatte da Bob Bellanca, (famoso disinformatore) che sono state riportate sul suo social network durante il suo show.

Thierry Jamin per la sua corretteza, ha inviato a Bob un file con 4.000 immagini e documenti, tra cui fotografie delle Risonanze magnetiche e TAC 3D e i risultati di analisi del DNA delle mummie. Bob ha chiesto ad uno scienziato francese cosa ne pensava e cosa dovrebbe o non dovrebbe concludere in merito alle Mummie di Nazca. La TV ha chiesto ad uno scienziato di nome Alain Fromentche, che non ha alcuna competenza eso-biologica, dipendente del museo storico francese (e finanziato dalla Cabala), di dire al pubblico cosa ne pensava senza alcuna minima prova: Ovviamente lo scienziato ha detto di non sapere molto sulla natura delle entità non umane, inclusi i teschi allungati. Il fatto ha lasciato perplessi moltissimi telespettatori che hanno capito come Bob Bellancam continui a fare disinformazione chiedendo ad uno scienziato che lavora per la Cabala di darci la sua opinione da non esperto in questo campo. Complimenti Bob Bellanca!

“Le Mummie di Nazca hanno caratteristiche che sono più vicine ai rettili che agli esseri umani”

I ricercatori dell’Università di San Pietroburgo hanno trovato moltissime anomalie nelle Mummie scoperte a Nazca, Perù, Sono 9 il totale dei corpi mummificati perfettamente conservati e dopo le analisi al radiocarbonio con altri dati raccolti nei corpi (tessuti biologici, ossa etc..) si stima che queste mummie hanno almeno 1.700 anni. Le mummie hanno caratteristiche non umane, cranio allungato, occhi grandi, senza naso con tre lunghe dita a ciascuna estremità degli arti. Al posto del naso e della bocca hanno solo dei fori.

Anche i ricercatori dell’Università di San Pietroburgo che hanno analizzato le immaigni TAC-RX e RMN, si dicono convinti che le mummie hanno “caratteristiche che sono più vicine ai rettili che agli esseri umani”, e tutto questo ha provocato un brusio nella comunità scientifica (corrotta) finanziata dalla CABAL, sarebbe pronta a chiudere il discorso delle mummie alterando i dati delle analisi e quindi coprendo tutta la questione scottante.

A cura della Redazione Segnidalcielo