Esplorazione spaziale UFO Vita nel Cosmo

La sonda spaziale Cassini registra “misteriosi suoni” su Saturno

Mentre la sonda Cassini si appresta a tuffarsi per la seconda volta nello spazio tra l’atmosfera superiore di Saturno e il primo anello, un corridoio di circa 2.000 km, i primi risultati del passaggio precedente, avvenuto il 26 aprile, in elaborazione al JPL della NASA, soddisfano gli ingegneri ma lasciano profondamente perplessi gli scienziati che seguono la missione. La ragione è ben sintetizzata dal Dr. Earl Maize, project manager di Cassini: “La regione tra Saturno e gli anelli è caratterizzata da un ‘grande vuoto’. La quantità di polvere in quest’area è molto inferiore a quanto si ipotizzava”.

Risultati immagini per Saturn Probe Hit with Very Few Particles in Daring Dive

Risultati immagini per Saturn Probe Hit with Very Few Particles in Daring Dive

Questo spiega il sollievo degli ingegneri, che vedono svanire la minaccia rappresentata da polveri e granelli, che colpendo la sonda avrebbero potuto compromettere il funzionamento di qualche strumento.

rappresentazione artistica di Cassini tra Saturno e dei suoi anelli

Il Cassini Project Manager Dr. Earl Maize attende il segnale dalla sonda (26 Aprile 2017)

Come si è fatto per il passaggio del 26 aprile attraverso il primo anello, per ovviare al problema gli ingegneri avevano pensato di utilizzare, anche per i prossimi attraversamenti, l’antenna principale (un disco di 4 metri di diametro) come “scudo” per proteggere gli strumenti, orientando opportunamente la sonda. Adesso questo piano non sembra più necessario e Cassini potrà studiare direttamente le caratteristiche degli spazi vuoti e degli anelli puntando senza problemi e nella direzione migliore i suoi  strumenti. Durante il percorso di 2.000 km nel corridoio vuoto tra il primo e il secondo anello, la sonda Cassini ha registrato dei misteriosi suoni. Questo è ciò che Cassini ha rilevato durante il suo storico volo del 26 aprile 2017.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Stati Uniti: bambina fotografa una “misteriosa figura” su un volo aereo. I genitori dichiarano: “Era un Angelo Custode”
Islanda: le spettacolari immagini di un UFO che discende sulla città di Akureyri – il video
In Russia potrebbe essere costruito un propulsore antigravitazionale

Comments are closed.