Anomalie Spaziali UFO Vita nel Cosmo

La sonda SDO della NASA ha catturato un UFO gigante che fuoriusciva dal SOLE

Una esplosione di plasma dalla superficie del Sole? No, è più probabile che un’enorme astronave aliena sembra lasciare il Sole.

Le immagini registrate dal Solar Dynamics Observatory (SDO) della NASA – (SDO AIA 171) e caricate su Helioviewer (strumento di visualizzazione di immagini solari ed eliosferiche) questa settimana, mostrano un UFO a forma di sigaro di proporzioni davvero sbalorditive che emerge dal Sole.

In realtà esistono molti diversi tipi di astronavi aliene e molte di esse sono attive intorno al sole, anche perchè la stella viene usata come un enorme STARGATE.

Il Sole crea dei piccoli vortici chiamati macchie solari, i quali non sarebbero quei luoghi che pensiamo di conoscere, ma rispecchiano il tipico aspetto di un buco nero sulla superficie del Sole, della durata di settimane o mesi per poi chiudersi dopo un certo periodo di tempo.

Questo buco nero è una “finestra” che si apre nello spazio-tempo, una sorta di portale o Stargate attraverso la quale si può viaggiare verso mondi e dimensioni sconosciute, secondo il ricercatore e scienziato Nassim Haramein, quasi una volta alla settimana si verificherebbe sul Sole una particolare singolarità, (buco nero o wormhole) attraverso il quale gli alieni o civiltà extraterrestri avanzate cercano di accedere nel nostro sistema solare, sfruttando i buchi neri grandi come la Terra.

Diversi anni fa, un enorme velivolo alieno è stato fotografato dal satellite Lasco C2 della NASA. Il 29 maggio 2016 la sonda spaziale SDI aveva fotografato un veicolo spaziale nel momento in cui spara un raggio di luce verso il sole.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Los Angeles: avvistato UFO all’interno di una nube temporalesca – il video
California: misterioso oggetto staziona nei cieli di Fresno – il video
Inghilterra, fotografato un UFO che compare dopo un fulmine e accelera verso terra!!

Comments are closed.