Disastri Ambientali

La navicella Progress 59 che rifornisce la stazione spaziale sta precipitando sulla Terra

La Russia lancia un allarme preoccupante: una navicella spaziale, la Progress M-27 M, senza equipaggio a bordo, ma con 2,5 tonnellate di materiali, starebbe precipitando verso la terra in quanto sarebbe al momento completamente fuori controllo. Tra oggi e domani potrebbe esserci il rischio di un impatto con la terra. La NASA prevede che una volta a contatto con l’atmosfera, la navicella si distruggerà,  distribuendo circa 50 frammenti infuocati che cadranno sulla superficie terrestre.

 progress59-1

L’impatto sulla Terra

Era partita martedì 28 Aprile 2015 da Baikonur, in Kazakhstan, la navicella Progress 59, che doveva portare rifornimento alla Stazione spaziale internazionale. A bordo circa 3 tonnellate di cibo e strumentazioni per le attività dell’equipaggio della Iss, ma subito dopo la separazione dal lanciatore Soyuz i controllori di volo russo hanno rivelato delle anomalie: la navicella ruotava in maniera incontrollata e non era possibile avere informazioni sul funzionamento dei sistemi di navigazione.

progress59

L’incidente si è verificato poco prima dell’attracco alla stazione spaziale e per le prossime ore è attesa una dichiarazione ufficiale dell’agenzia spaziale russa. Il lancio sarebbe avvenuto in maniera corretta, ma Successivamente le due antenne del radar di navigazione non si sono dispiegate correttamente e il sistema propulsivo non si è pressurizzato come programmato.

1000

Le immagini della telecamera di bordo hanno mostrato la situazione. Il veicolo è in rotazione rapida ed incontrollata e l’agenzia spaziale russa sta cercando di recuperare il cargo. Domenica 3 o lunedì 4 maggio potrebbe avvenire l’impatto nell’atmosfera del cargo russo.

Redazione Segnidalcielo

[ot-video]

[/ot-video]

SHARE
RELATED POSTS
Allarme Vesuvio: gli esperti rilanciano l’allarme sul rischio di una catastrofe
Forti terremoti nel Pacifico, segnali precursori di un nuovo evento epocale? Pronta una rete di sensori sottomarini
Il film Geo-storm diventa realtà! La Cina manipolerà il clima usando i satelliti World Climate Control Plan

Comments are closed.