Anomalie Spaziali Earth Changes Minacce dallo Spazio

La NASA conferma: “una seconda Luna orbita intorno alla Terra”

I ricercatori della NASA lo avevano già detto lo scorso anno, ma nuove osservazioni ne danno conferma. L Luna non è più l’unico satellite naturale della Terra, ma ha un compagno, più che altro da quello che viene definito come una mini-luna, che poi è stato dalla squadra di scienziati che lo hanno scoperto,  asteroide 2016 HO3. Si ritiene che esso sia in orbita intorno al pianeta per almeno cento anni.

Risultati immagini per SECONDA LUNA È ORBITA INTORNO ALLA TERRA

Mentre l’orbita della Luna è sferica, stabile e facilmente prevedibile, la nuova mini-luna sta mostrando tendenze più irregolari ed è molto più piccola sia della Terra che della Luna,  e viene comunque attratta dalle loro forze gravitazionali che sono in competizione. Ciò significa che si sta muovendo avanti e indietro verso la Terra.

Risultati immagini per Asteroid 2016 HO3

Paul Chodas, direttore del Center for Near-Earth Object (NEO) Studies at the Jet Propulsion Laboratory in Pasadena, California, spiega, “il loop dell’asteroide attorno alla Terra dimostra che è alla deriva, ma attratto dalle due forze di gravità, sia della Terra che della Luna, fa praticamente avanti e indietro di anno in anno, questo perchè la gravità della Terra è da sola abbastanza forte per invertire la deriva e tenere su l’asteroide in modo che non è mai più lontano di circa 100 volte la distanza della Luna. “In effetti, le forze gravitazionali in gioco di questo piccolo asteroide, gli fanno fare una sorta di piccola danza con la Terra”, ha concluso Chodas .

Risultati immagini per Asteroid 2016 HO3

Alla NASA sono stati veloci a rassicurare l’opinione pubblica che non vi è alcun pericolo rappresentato dalla Mini-Luna,  sia nei confronti della Terra che della Luna, il nostro satellite naturale primaio. Gli scienziati ritengono che è stato pacificamente preso tra le forze gravitazionali dei due corpi per almeno un secolo e che rimarrà catturato in orbita per molte centinaia di anni a venire. Ma se la mini-moon è stata in orbita per un centinaio di anni, perché ci è voluto così tanto tempo per gli astronomi da rilevarlo? La ragione di questo è straordinariamente ridotte dimensioni del mini-luna. I ricercatori stimano che l’asteroide misura 37 metri di lunghezza ed è largo 92 metri.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Caccia a Planet X: scoperta una stella “Nana bruna”. Si tratta forse di Nemesis?
Agenzia Spaziale Russa: la Cometa ISON ha fatto una serie di “aggiustamenti orbitali inspiegabili”
Vortici giganteschi negli oceani si comportano come i buchi neri e possono influenzare il clima globale

Comments are closed.