Scienze News

La Cina inizierà a costruire il più grande “super-collider” di particelle del mondo!

Anche la CINA si mette al passo e rilancia: entro il 2020 inizierà a costruire il più grande “super-collider” di particelle del mondo. Lo hanno reso noto i media statali di Pechino, spiegando che lo scopo è quello di accrescere la conoscenza sul comportamento delle particelle subatomiche a partire dal bosone di Higgs.

Evidentemente non è servito a nulla la causa intentata da due cittadini degli Stati Uniti contro l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare secondo i quali l’attività del LHC potrebbe provocare una devastante Apocalisse su scala globale, creando un enorme Worm Hole (buco nero).

Ora anche la Cina vuole costruire il più grande super-acceleratore del mondo, una mega macchina, 7  volte più potente dell’odierno LHC del CERN di Ginevra. La macchina è  progettata per permettere agli scienziati di comprendere meglio i meccanismi che governano lo sfuggente bosone di Higg, o particella di Dio.

“Il progetto finale dovrebbe essere completato entro la fine del prossimo anno”, ha spiegato al China Daily il Dr. Wang Yifang, direttore dell’Istituto per la Fisica delle Alte Energie presso l’Accademia cinese delle Scienze.

Il super-collider dovrebbe generare milioni di bosoni, molti più di quelli prodotti dal Large Hadron Collider (Lhc) del Cern, aiutando così gli scienziati a dare risposte su come l’universo funzioni. Il progetto cinese punta a produrre sette volte l’energia del LHC, facendo impattare elettroni e protoni a velocità elevatissime per generare la particella.

Redazione SdC

 

SHARE
RELATED POSTS
Nuova teoria basata sull’Entanglement Quantistico, afferma che la mente esiste in altra Dimensione!!
Vita artificiale: creato il primo batterio sintetico con Dna. E’ in grado di riprodursi!
NASA: il telescopio Kepler scopre 715 nuovi pianeti, tutti in “zona abitabile”

Comments are closed.