UFO

Inghilterra: una donna fotografa il fantasma di un bambino di epoca vittoriana nella foresta di Cannock Chase

Cannock Chase, un distretto dello Staffordshire in Inghilterra, è ampiamente conosciuto come uno dei luoghi più oscuri del Regno Unito. Una donna, nel mese di agosto scorso, ha “catturato” involontariamente, una immagine in cui vi è un fantasma. Infatti la fotografia ritrare il volto di un bambino, che in base ad alcuni racconti di precedenti apparizioni, sembra poter appartenere all’epoca vittoriana. Vi mostriamo le immagini incredibili fornendovi una dettagliata descrizione di questo posto misterioso e spettrale.

 fantasma-epoca-victoriana

Il mistero di Cannock Chase

Secondo gli storici, 2000 anni fa, una tribù celtica conosciuta come “i Cornovii ( popolo del corno ) occupava l’intera area e nel corso degli anni differenti apparizioni ed avvistamenti inquietanti hanno portato alle onore delle cronache il luogo di Cannock Chase. Molte persone riferiscono di aver avvistato centinaia di Ufo, strane creature e altri avvistamenti paranormali nelle profondità delle foreste.

Nel corso degli anni il numero di avvistamenti inspiegabili in questa foresta è stato disarmante, crescendo a dismisura: gatti fantasma, lupi mannari giganti e per terminare il terrificante e famoso “Pig Man”, ovvero un umanoide con fattezze per metà umane e per metà animali. Insomma un luogo preferibilmente da evitare.

 

“Il bambino dagli occhi scuri di Cannock Chase”

Michelle Mason, una donna di Stoke, nel mese di agosto scorso incurante di tutti questi racconti ha deciso di portare i suoi due figli a visitare questi luoghi. Mentre stava scattando alcune foto di Sofie e Lee, i nomi dei suoi figli, accanto ad un albero una misteriosa figura è apparsa improvvisamente dal nulla.

 ghost

Sul momento nessuno dei 3 si è accorto di nulla, fino al ritorno a casa quando Michelle ha visionato le immagini da lei scattate. Immaginate la faccia di Michelle quando accanto ai suoi figli ha notato questa presenza spettrale di un bambino. Incredibile vero? Il caso ha avuto un inverosimile risalto mediatico in quanto diverse persone hanno riferito di aver avvistato lo stesso bambino diversi anni prima proprio in quella foresta, il cosiddetto “bambino dagli occhi scuri di Cannock Chase”.

Vi riportiamo le dichiarazioni di Michelle Mason ai media: “Ero in visita a Cannock Chase con la mia famiglia, quando i miei figli hanno deciso di arrampicarsi su un albero, chiedendomi di immortalare quel momento. Ho scattato diverse foto di quel luogo ma solamente a casa mi sono accorta di questa figura spettrale. Non ci potevo assolutamente credere ma guardando con maggiore attenzione ho notato che il bimbo sembra essere in piedi con una ruota o un anello in mano.

E’ davvero inquietante e sono convinta che possa trattarsi di un bambino fantasma forse di epoca vittoriana.”

 ghost2

Michelle nel suo racconto ha messo in evidenza gli occhi scuri di questo bambino che sembrano coincidere precisamente con i racconti delle precedenti apparizioni. Michelle ha inoltre riferito che secondo lei non si tratta di una presenza maligna ed anche i suoi figli sorprendentemente non si sono spaventati eccessivamente.

dailystar

Questa esperienza ha incuriosito Michelle che ha voluto documentarsi su quel luogo, ricevendo anche diversi commenti di persone scettiche che hanno additato la presenza spettrale all’uso di Photoshop. Michelle ha immediatamente smentito quest’accusa dicendo di non saper assolutamente usare un programma simile. Altre persone hanno messo in dubbio il sesso di questo fantasma, vedendoci una bambina anziché un bambino che secondo loro sembra tenere in mano un bastone.

Insomma come sempre in questi i casi i pareri sono discordanti e alimentano le polemiche e le discussioni.

Alcuni Ghost Hunters analizzando le immagini parlano assolutamente di una presenza fantasma di quello che sembra essere un bambino che sembra assomigliare alla descrizione dei precedenti avvistamenti. Inoltre gli esperti ritengono che questi avvistamenti di fantasmi, concentrati in quel luogo, potrebbero essere correlati agli omicidi dei figli di Raymond Morris nel 1960.

di Stefano Sorce

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Avvistato un UFO vicino alla Stazione Spaziale Internazionale – il video
Siberia: enorme voragine si apre nella città di Solikamsk
Messico: avvistato un UFO-Ebani vicino all’aeroporto di Mexico City – il video

Comments are closed.