UFO

Inghilterra: un pilota di un aereo Airbus A 320 afferma di aver avvistato un umanoide volante a 3500 metri sopra Macclesfield

Vi proponiamo quest’oggi una notizia molto curiosa e per certi versi inattesa, data anche la persona che ha deciso di uscire allo scoperto a suo rischio e pericolo, dichiarando quanto segue: “Ho visto con i miei occhi una persona volare a 3500 metri d’altezza sopra la città di Macclesfield.

Queste dichiarazioni sconcertanti arrivano da un esperto pilota d’aerei testimone di questo evento, avvenuto nel mese di giugno 2014. Ci troviamo di fronte ad un avvistamento di un UFH (umanoide volante)?

 Manchester_Airport-620x330

Gli umanoidi volanti

Uno strano fenomeno interessa i cieli di tutto il mondo da un po’ di tempo, maggiormente stiamo parlando del Messico, California ed Arizona. Molti testimoni raccontano di misteriosi umanoidi volanti avvistati nei cieli. Le testimonianze e le descrizioni coincidono quasi sempre: alti 2 metri circa, muniti di braccia e gambe, sono privi di ali e sono in grado di volare nel cielo ad una velocità inaudita. Come detto le testimonianze sono molteplici e nel mese di giugno un pilota di aerei in Inghilterra ha avuto un incontro con uomo misterioso in grado di volare, dichiarando solo pochi giorni fa quello che aveva osservato.

humanoid2

ufh

 

Inghilterra giugno 2014

I piloti di un aereo passeggeri sono stati colti di sorpresa quando un “uomo volante” è “schizzato” improvvisamente al lato del loro aereo a circa 3500 metri sopra la città inglese di Macclesfield.

L’episodio è avvenuto il 13 giugno 2014 ma solamente in questi giorni l’uomo facendosi coraggio ha deciso di raccontare tutto. L’aereo, un Airbus A 320, era alle prese con la manovra di atterraggio all’aeroporto di Manchester quando i piloti hanno visto questo “uomo volante” attraversare il cielo nel raggio di 100 metri dal piano.

I piloti inizialmente pensavano che l’individuo potesse avere un parapendio ma non hanno notato nessuna attrezzatura particolare, l’uomo volava liberamente. L’avvistamento è stato segnalato per il controllo del traffico aereo, ma quest’uomo non è assolutamente comparso sul radar.

UFH AirBus

ricostruzione grafica dell’avvistamento di un Umanoide Volante da parte di un pilota di Airbus A 320

L’UK AIRPROX ha indagato su questo caso e l’inchiesta ha rivelato che non c’erano parapendii, paracaduti ed altri mezzi che potevano permettere all’uomo di volare. Secondo il “Macclesfield Express”, i rappresentanti del British Deltaplano e la Parapendio Association nel momento dell’avvistamento le condizioni meteorologiche avrebbero reso impossibile alcun tipo di volo per un volantino solitario.

I consiglieri dell’Airprox hanno inoltre sottolineato che i piloti non potevano essere certi che non fosse un palloncino a forma di persona, aggiungendo che però questa possibilità è improbabile date le condizioni del meteo al momento dell’avvistamento.

Il consiglio ha inoltre convenuto che non ci sono altre informazioni in merito e di conseguenza l’avvistamento rimane di tipo non identificato.

Non avendo ulteriori informazioni al riguardo, ne foto che possano provare l’avvistamento dobbiamo attenerci al racconto di una persona chiaramente attendibile.

“Spulciando” il web si possono osservare numerosi avvistamenti di questo genere che potrebbero confermare le parole di questo pilota. L’uomo ha avvistato un umanoide volante? Quale oggetto volante di tipo terrestre puo sfuggire ai radar? Speriamo in un futuro non troppo lontano, di ottenere le risposte a queste domande.

Stefano Sorce

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Il Rover Curiosity fotografa una figura Umanoide su Marte
Il video spettacolare del Crop Circle comparso vicino allo Space Science Center di Winchester, Hampshire (UK)
Scienziato inventa la tecnologia per vedere gli “esseri multidimensionali”

Comments are closed.