Interazioni Umani/Alieni UFO

In Inghilterra il racconto shock di un ex poliziotto: “sono stato rapito dagli alieni”

I racconti di “Abduction” ( rapimenti alieni ) nel mondo sono numerosi, le testimonianze nel corso degli anni si sono moltiplicate, per un fenomeno incredibile che sconvolge la vita delle persone direttamente coinvolte. Una nuova testimonianza ci giunge direttamente dall’Inghilterra, da un ex poliziotto che dopo anni di oppressione e dubbi ha deciso di rompere il silenzio.

Questa storia inizia proprio cosi: “sono stato rapito dagli alieni”….

images

Alan Godfrey attualmente ha 67 anni, un uomo inglese la quale vita e carriera è stata turbata da un evento capitato direttamente sulla sua pelle. Alan ex poliziotto di Todmorden, un paese della contea  inglese del West Yorkshire, è stato testimone di un avvenimento incredibile che ha segnato la sua vita, facendogli perdere quasi tutto quello che aveva.

Pochi giorni fa, durante una serata di beneficenza in un teatro di Todmorden, Alan ha raccontato la sua storia, lasciando a bocca aperta e terrorizzando i presenti.  Dobbiamo tornare indietro nel tempo e precisamente al 28 novembre 1980.

Alan si trovava a Todmorden e stava perlustrando una zona rurale, luogo di misteriose sparizioni di capi di bestiame. Mentre stava guidando la sua auto si è accorto della presenza nel cielo di un grosso Ufo a forma di diamante. Un oggetto silenzioso alto circa 6 metri e lungo 12. Alan cercò di avvertire la centrale ma misteriosamente la radio era fuori servizio, dunque decise di fare un disegno di quello che stava vedendo. Quell’oggetto venne visto da altre persone, tra i quali alcuni colleghi di Godfrey.

alan_godfrey_abduction

abduction

 

L’Ufo improvvisamente scomparve ed Alan si rese conto di aver percorso una strada della quale non aveva nessun ricordo. L’uomo iniziò ad avere come una sensazione di smarrimento, notando sul suo orologio un orario assolutamente diverso, come se non avesse vissuto i 30 minuti successivi all’avvistamento. Alan si accorse inoltre di avere alcune bruciature sugli stivali.

La paura ha iniziato a prendere il sopravvento, portando l’uomo a porsi alcune domande inquietanti. I giorni successivi furono pieni di interrogativi, fino a quando Alan decise di effettuare una seduta di ipnosi regressiva, in grado di far riaffiorare i ricordi inerenti a quella sera.

Le risposte furono brutali e sconvolgenti….

Alan sotto ipnosi ricordò un fascio di luce, proveniente dall’Ufo, in grado di fargli perdere i sensi. Quando si è risvegliato si è accorto di trovarsi in una stanza circondato da esseri umanoidi molto piccoli intenti ad esaminarlo.

Taken_Aliens

Quella storia portò l’uomo a perdere il lavoro, ovviamente il racconto di Alan venne ritenuto frutto della sua mente malata. L’uomo venne sottoposto ad alcuni test ospedalieri ed i suoi superiori lo obbligarono a dimettersi.

La sua vita venne travolta da questo evento e solamente pochi giorni fa Alan ha deciso di “svuotare il sacco” raccontando tutta la verità. Rivelazioni sconvolgenti per un uomo che ha perso la dignità e la sua credibilità. Rapimenti alieni: una realtà misteriosa e traumatica.

Stefano S.

Redazione Segnidalcielo

 

 

 

 

 

 

SHARE
RELATED POSTS
Stati Uniti: militari riprendono un UFO che distrugge un meteorite
Fotografato un UFO durante il volo da New York alla California
Avvistamento UFO su Liverpool registrato da un passeggero su aereo di linea

Comments are closed.