Allerta Globale Minaccia Nucleare

Il “sensitivo” che ha predetto la vittoria di Trump dice che la Terza Guerra Mondiale inizierà molto presto

Le tensioni tra Stati Uniti, Russia, Cina e Corea del Nord sono in aumento. L’anno scorso la Corea del Nord ha condotto due test nucleari e 24 test di missili balistici, sfidando sei risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite che vietano qualsiasi test nucleare. E quest’anno hanno continuato i test missilistici, tra cui uno di questi (l’ultimo) è fallito quando il missile è esploso poco dopo il lancio. Tutto questo ha portato molti analisti dei conflitti internazionali a rendersi conto che la guerra nucleare potrebbe scoppiare in qualsiasi momento.

 Risultati immagini per Horacio Villegas, world war 3, nostradamus
I media hanno riferito che il presidente Trump sta continuando il rafforzamento del dispiegamento della flotta navale con l’invio della USS Ronald Reagan e la USS Nimitz nel Mar del Giappone e l’ammassamento di truppe (circa 50mila soldati) al confine tra la Corea del Sud e la Corea del Nord. Questa nuova flotta va ad avvicendarsi a quella già esistente della USS Carl Vinson, alimentata da reattori nucleari, con quasi 100 aerei da combattimento e accompagnata da caccia, un incrociatore e un sottomarino nucleare. 

Ma, se qualcuno ha ancora qualche dubbio, ora il sensitivo che aveva previsto con precisione la vittoria presidenziale di Trump e l’ultimo attacco alla Siria dice che la Terza Guerra Mondiale è imminente.

Risultati immagini per Horacio Villegas, world war 3, nostradamus

L’inizio della fine

Horacio Villegas, popolarmente conosciuto come il “messaggero di Dio”, ha predetto nel 2015 che Donald Trump avrebbe vinto le elezioni presidenziali negli Stati Unit . Ma la cosa più sorprendente e spaventosa è che il “Re degli Illuminati” (Trump) sarà la causa della Terza Guerra Mondiale. Egli ha anche previsto che il presidente degli Stati Uniti avrebbe attaccato la Siria, cosa che in effetti si è verificato dopo che il leader siriano Bashar al-Assad ha ordinato un attacco chimico contro il proprio popolo.

Villegas è andato oltre nelle sue previsioni, dicendo che Russia, Corea del Nord e la Cina sarebbero state coinvolte nel conflitto .


L’uomo, che attualmente vive in Texas, sostiene – come riporta il quotidiano Daily Star – di aver avuto un “sogno” in cui avrebbe “visto palle di fuoco che cadono dal cielo e colpiscono la Terra”. “La gente di tutto il mondo – ha aggiunto – era in fuga e credo che quelle palle fossero la raffigurazione simbolica di missili nucleari che cadranno sulle città e le persone di tutto il mondo”.

Villegas – che per la sua profezia spiega di aver fatto anche degli studi – ha aggiunto che “tutto ciò accadrà proprio nel giorno del centesimo anniversario della comparsa della Madonna di Fatima” che cadrà proprio il 13 maggio 2017. E al giornale britannico ha anche dichiarato che “la Russia diffonderà i suoi errori per il mondo suscitando guerre e persecuzioni contro la Chiesa, i buoni saranno martirizzati, il Santo Padre avrà molto da soffrire, varie nazioni saranno annientate”.

Risultati immagini per Horacio Villegas, world war 3, nostradamus

Parole che riprendono in pieno alcune interpretazioni, circolate nelle ultime settimane, in merito ad alcune quartine delle profezie di Nostradamus.

Prima del conflitto ci sarà una “false flag”

Villegas ha anche avvertito che prima del conflitto ci sarà una “false flag”: ovvero un evento “falso” che verrà preso come pretesto per causare il conflitto. E a tale proposito al Daily Star ha dichiarato di ritenere che l'”attacco chimico in Siria sia già una false flag da parte degli Usa”.

Villegas ha quindi chiarito di conoscere bene le quartine di Nostradamus e di trovarsi d’accordo con l’interpretazione relativa alla Terza Guerra Mondiale, spiegando che – a suo parere – lo stesso Nostradamus parlerebbe di un certo “Mabus” che potrebbe morire prima “del disfacimento orribile di persone e animali” e dell'”inizio dell’inferno”. Costui, secondo Villegas, potrebbe essere il presidente della Siria Assad, o addirittura l’ex presidente Obama, che potrebbero essere uccisi. Non cita, invece, il presidente nordcoreano Kim Jong-un.

Di tutto questo, ha concluso il veggente, già “lo scorso settembre ho messo a conoscenza le autorità religiose del mondo cattolico inviando scritti a vescovi e cardinali cattolici, nel tentativo di metterli in guardia in modo che potessero a loro volta mettere in guardia la gente, ma mi hanno ignorato”.

Risultati immagini per Horacio Villegas, profezie

Per gli scettici,  le dichiarazioni di Horacio Villegas, ovviamente, lasciano il tempo che trovano, ma l’ansia che stanno creando in questi giorni le nuove crisi internazionali (Siria e Corea del Nord in primo luogo, ammassamenti di trupper russe e cinesi al confine della Corea del Nord) e la circostanza che lo vede legato alla “profezia” azzeccata dell’elezione di Trump stanno intanto amplificando la notizia sui social network. Social network che si sono scatenati anche sulle quartine di Nostradamus, il veggente più famoso del mondo che viene puntualmente chiamato in causa in occasione di ogni evento di portata mondiale e che ha dalla sua parte l’enigmaticità dei suoi scritti.

Intanto sulla vicenda si è scatenata anche l’attenzione di molti esoterici, soprattutto di coloro che sostengono che il terzo segreto di Fatima conterrebbe una parte ancora non rivelata al mondo, una parte che parlerebbe proprio di una guerra distruttrice e subito dopo l’arrivo di “esseri provenieti dalle stelle” e che molti sperano venga rivelata da Papa Francesco atteso proprio il 13 maggio 2017 a Fatima per le celebrazioni del centenario della prima apparizione della “Madonna del Rosario” ai tre pastorelli della cittadina portoghese.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Pericolo Asteroidi: la NASA sta per lanciare lo Scudo di Difesa Planetaria!!
Faglia di Hayward: la minaccia di un terremoto di magnitudo 7 è reale!
Supervulcano Yellowstone: i sismologi allarmati per l’aumento dei Terremoti

Comments are closed.