Anomalie Spaziali

Il lampo sulla Luna dello scorso anno, fu causato dall’impatto di un oggetto spaziale misterioso. Astronomi scoprono un cratere largo 34 metri

SI è trattato di un impatto Meteoritico? L’11 settembre 2013, gli astronomi notarono un lampo di luce sulla Luna. Secondo i nuovi dati, questo lampo di luce è stato il risultato dell’impatto di un asteroide? Oppure si è trattato di un meteorite o un frammento di cometa?  Infatti un nuovo cratere di circa 34 metri di diametro è stato scoperto proprio sulla superficie della Luna, nella zona esatta dove gli astronomi avevano avvistato il lampo di luce.

lunar-impact-september-11-2013

image_1780_1e-Lunar-Impact

Il sistema e analisi di rilevamento degli impatti sulla Luna “MIDAS”, ha registrato il giorno 11 Settembre 2013, un lampo di luce che è durato 8 secondi. L’impatto dello scorso anno è stato per il MIDAS e per la nASA, il più grande impatto mai rilevato della storia.
Il nuovo cratere è apparso nel Mare Nubium e le immagini aggiornate e trasmesse al MIDAS lo scorso febbraio 2014,  mostrano chiaramente un nuovo cratere formatosi in quella circostanza. Infatti dalle fotografie scattate dal MIDAS, si osservano aprticolari come il materiale eiettato sparso in tutto il sito. Il nuovo cratere è di 34 metri (111 piedi) di diametro. L’oggetto che ha creato il cratere non era più grande di due metri di diametro.

Redazione Segnidalcielo

———————————-

SHARE
RELATED POSTS
Presunto UFO filmato a Melbourne in Australia. Gli esperti dicono che si tratta di una meteora
Astronomo dilettante registra una Misteriosa Anomalia simile a un’onda gigante su Giove. Il Video!
Secondo lo scienziato Ben Tippett è matematicamente possibile “viaggiare nel tempo”

Comments are closed.