UFO

Il giornalista Jaime Maussan parla delle Mummie Aliene del Perù: “Hanno le caratteristiche dei rettili”

“Gli scienziati sono disperati per cercare di dimostrare che non è vero quello che abbiamo trovato”, dice Jaime Maussan dalla scrivania del suo ufficio, “ma è tutto vero. Stanno cercando di ridicolizzare, occultare le prove di queste mummie non umane, che hanno caratteristiche simili ai rettili” 

Nel 2016 una persona la cui identità è rimasta anonima, ha scoperto una bara in una grotta a Nazca, Perù. All’interno di questa bara si trovava un corpo mummificato di un essere con tre dita nelle mani e mei piedi, una grande testa e al posto delle orecchie due fori e un naso molto piccolo.

Pur essendo stato scoperto lo scorso anno, solo pochi mesi fa un team di ricercatori e scienziati, hanno iniziato ad effettuare delle indagini sul corpo della mummia. Il 27 aprile 2017 Jaime Maussan ha fatto un viaggio in Perù per continuare a seguire il caso più da vicino. Recentemente ha presentato alcune immagini ai media di quello che potrebbe essere un alieno mummificato.

 
Con una carriera giornalistica di 47 anni, di cui 25 dedicati allo studio della vita extraterrestre, Maussan ha visitato nel suo ufficio a Città del Messico per conoscere meglio il tuo viaggio di ricerca.

Di seguito vi presentiamo l’intervista del Magazine VICE (Mexico) a  Jaime Maussan:

VICE: In aggiunta alla mummia, ha trovato altri esseri alieni mummificati nei pressi del sito di Nazca? 

Jaime Maussan: Sì, si tratta di due specie distinte: la prima specie ha esseri che misurano circa 60 cm, senza caratteristiche umane, anche se hanno le mani, i piedi, la testa e gli occhi frontali non sono mammiferi, ma hanno caratteristiche rettili, hanno più funzioni.

Il secondo tipo è la mummia, di circa 1,60 m, le cui caratteristiche sono di un tridattile, tre dita nelle mani e nei piedi. Le dita sono molto lunghe, una testa molto grande, due fori al posto delle orecchie e ha un numero di differenti vertebre umane. Finora non ha mostrato nessuna somiglianza con gli esseri umani, non ci sono anomalie con queste caratteristiche.

VICE: In aggiunta ai corpi, hanno trovato qualche oggetto? 
Maussan: soo stati trovati grandi e piccoli esseri che possiedono impianti metallici, il che suggerisce che erano in possesso di una tecnologia molto superiore. Immaginate cosa avrebbe potuto fare questa tecnologia se recuperata mille anni fa in questi esseri, sarebbe fantastico.
Inoltre a quanto pare abbiamo trovato uova all’interno di un essere, ma è qualcosa che è ancora presente. Noi crediamo che questo potrebbe essere un prova evidente che questo essere è più strettamente legato ai rettili che agli esseri umani, penso che sarà straordinario. Ci sono tre corpi che sono stati recuperati, oltre a due teste che sembrano quelle dei “grigi”, ma abbiamo il sospetto che questo non mangiano, ma quanto pare si nutrono con liquidi, erbe o piante facili da digerire.

VICE: Quali sono i risultati delle analisi della mummia finora? 

Maussan: alle analisi del carbonio 14, posso dire che il piccolo popolo (mummie aliene) possiedono circa un migliaio di anni, mentre l mummia più grande, all’incirca delle nostre dimensioni, possiede una età di 1800 anni.

VICE: Dove sono i resti che hanno trovato, ciò che i ricercatori avranno intenzione di fare con questi? 
Maussan: i resti trovati in Perù sono custoditi in un luogo segreto, una volta che la presente inchiesta, ovvero l’indagine sui corpi mummificati degli alieni saranno terminate e che ci sono garanzie da parte del governo del Perù che queste non verranno occulate, allora si consegnerà tutto il materiale ritrovato. Tutto ciò non appartiene a nessuno, ma appartiene all’umanità intera.

VICE: come hanno risposto gli scienziati a questa scoperta? 

Maussan: in Perù gli scienziati dicono che è stato costruito tutto, architettato da veri artisti. Sono state tagliate due dita da qualche mummia, abbiamo lasciamo da tre a sei falangi, soo state aggiunti anche chiodi a ciascuno di questi reperti e poi coprire il tutto con intonaco o gesso. Non c’è niente di più assurdo. Sono disperati, li vediamo con le mani sulla testa, stanno disperatamente cercando di dimostrare che non è vero ciò che abbiamo trovato, ma è vero.

Immaginate tutti quegli scienziati che stanno partecipando, stanno dicendo che questo è vero, tutti i giornalisti sono coinvolti. Ma è possibile che noi siamo cosi malati di mente e  avere coraggio di presentare un essere che è stato alterato in condizioni normali e poi annunciare al mondo che abbiamo trovato una testimonianza molto importante sulla visita extraterrestre ? Dobbiamo essere malati vermanete ti testa. Perché io rifiuto ogni suggerimento che questa è una frode. E ‘quello che è. Per fortuna questa volta a differenza di altri, si tratta di una prova fisica.

VICE: quando potremo conoscere i risultati di questa ricerca? 
Maussan:  con Terzo Millennio dal 2 luglio 2017 , presenteremo per sei settimane l’intero lavoro, con i risultati delle analisi. L’abbiamo fatto perché ci sarà ancora tempo per conoscere i risultati delle analisi del DNA. In linea di principio sappiamo che è un essere in molti sensi umano, le prime analisi sono quelle che dicono che è umano, ma se si vuole fare un’analisi per uno scimpanzé si rivela essere un essere umano, fino a che si potrà fare un’analisi molto approfondita, allora si può capire che lo 0,01 per cento delle analisi è diverso. Un’analisi approfondita richiede tempo.

VICE: siamo vicino alla scoperta e all’annuncio della vita extraterrestre? 
Maussan: alcuni scienziati stanno scommettendo che in meno di 10 anni, ci sarà l’annuncio della scoperta della vita aliena. Scommetto anche che siamo molto vicini. Non sono matto a pensare che non esiste vita intelligente altrove, su altri pianeti. Solo un folle e malato di mente potrebbe dire il contrario!!

A cura della Redazione Segnidalcielo



articolo tratto da: link

SHARE
RELATED POSTS
La misteriosa Piramide sull’Asteroide RQ36 rappresenta un Avamposto Alieno
La NASA ha scoperto strutture piramidali di colore blu nei crateri di Mercurio
Nevada: a Las Vegas uno Skywatcher riprende un misterioso oggetto luminoso

Comments are closed.