Oltre la Matrix

Hacker russi attaccano i computer della Casa Bianca

Gli Hacker russi sono riusciti a violare i computer della Casa Bianca. Questa notizia preoccupante è stata annunciata dalla Cnn, che ha riferito che gli hacker sarebbero arrivati ad ottenere dati sensibili relativi all’agenda privata del presidente Obama. La Casa Bianca smentisce, ma probabilmente qualcosa è realmente accaduto. La sicurezza degli Stati Uniti è a forte rischio?

casa_bianca

hacked withe house134

Hacker russi e l’attacco alla Casa Bianca

La Cnn ha riportato la notizia dell’attacco di alcuni hacker russi ai computer della Casa Bianca. L’emittente televisiva americana ha fornito alcuni particolari importanti su questo attacco che potrebbe aver fatto trapelare notizie fondamentali sugli Stati Uniti. Secondo la Cnn si tratterebbe del più grave attacco cibernetico nei confronti degli Stati Uniti e naturalmente le indagini sono partite immediatamente. Gli autori di questa violazione sarebbero stati rintracciati ma chiaramente esiste la possibilità di una “fuga” di notizie.

the-white-house-hacked

Gli hacker, grazie ad un punto di ingresso nella griglia di Foggy Bottom, avrebbero avuto accesso all’agenda privata di Barack Obama. Dalla Casa Bianca arrivano smentite su questa notizia, specificando che hacker russi erano si riusciti ad entrare nella rete ma solamente nei mesi precedenti.

Ben Rhodes, consigliere per la sicurezza degli Stati Uniti, ha dichiarato che la paternità dell’attacco da parte del governo russo è da attribuire esclusivamente alla Cnn, prendendo le distanze da accuse al momento infondate. La sicurezza degli Stati Uniti è stata realmente violata? Gli hacker sono riusciti ad accedere all’agenda privata di Barack Obama? Probabilmente non lo sapremo mai.

di Stefano Sorce

Redazione Segnidalcielo

———————————-

SHARE
RELATED POSTS
Il Mondo del Tempo/Non Tempo
Ondata di avvistamenti UFO nel mondo. L’Umanità è preparata per un contatto extraterrestre?
La Guerra Silenziosa, i Droni

Comments are closed.