Disastri Ambientali Earth Changes

Grande impulso di energia rilevato sul Pacifico centrale. Segni di un’operazione False Flag?

Il 21 aprile scorso il rilevatore MIMIC ha registrato una sorta di grande raggio, ovvero più precisamente un “impulso” misterioso che si estende in una determinata aerea del Pacifico centrale. Questo impulso sembra dirigersi verso il Mar del Giappone, molto vicino alla Corea del Sud e del Nord.

MIMIC (Morphed Microwave Background Imagery-MIMIC TPW) è un monitor rilevatore di radiazioni e  microonde che vengono registrati da un computer del centro di ricerca. Quello che vediamo nel monitor MIMIC del 23 aprile (la registrazione parte dal 20/4 fino al 23/4)  non è un evento solare o un problema tecnico, ma un vero impulso di energia.

Se si guarda al fronte dell’onda sembra che l’impulso di energia arrivi direttamente da un oggetto a forma di piatto o mantello che appare e scompare in una frazione di secondo. Forse si tratta di HAARP? Comunque HAARP è una tecnologia che può manipolare il tempo (meteo) o può produrre i terremoti in una certa regione e qui qualcuno vuole scaldarsi per creare un disastro naturale di un certo tipo, come un terremoto, tifoni, tsunami, ecc.

Potrebbe essere possibile, piuttosto di iniziare una guerra con la Corea del Nord con armi convenzionali o nucleari, creare un disastro naturale e mettere KO la Corea del Nord per poi colpirla subito dopo. Infatti la cosa strana è che l’impulso, che compare in una breve frazione di tempo, si dirige verso un area geografica molto vicino alla Corea del Nord e al Giappone. Forse un disastro naturale accadrà presto? Un evento False Flag è imminente? Beh, siamo in attesa di vedere cosa succede!

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Il cambiamento di polarità del Sole, che è già in corso, interesserà l’intero sistema solare
Los Angeles: scienziati registrano elio 3 dal sottosuolo. Si rischia un terremoto catastrofico!
Bombardieri strategici B-2 Spirit usati per le “irrorazioni chimiche” in alta quota

Comments are closed.