UFO UFO Disclosure Vita nel Cosmo

Gli Stati Uniti sono in possesso di materiali di “Origine Non Umana”

Il Pentagono continua a indagare segretamente sugli UFO ed è in possesso di materiale proveniente dagli UFO. Almeno questo è quanto afferma il quotidiano Times, che ha già scoperto a dicembre 2017 l’esistenza del cosiddetto Programma Avanzato per l’identificazione delle minacce aerospaziali  (AATIP). Una indagine giornalistica ora afferma che la ricerca di UFO non è terminata nel 2012, poiché l’Air Force  dal 2017, insieme al Dipartimento della Difesa, ha lanciato la Special Force of Unidentified Aerial Phenomena (UAPTF) integrata all’interno dell’Ufficio di Intelligence Navale degli Stati Uniti. Questa agenzia sembra aver assunto le responsabilità dell’AATIP e nei prossimi mesi potrebbe portare buone notizie per gli appassionati di UFO.

Come anticipato, il  Comitato di intelligence del Senato degli Stati Uniti ha sostenuto “la cellula di lavoro sui  fenomeni aerei inspiegabili (UAP) ” in modo che il  Pentagono abbia 180 giorni per  presentare un rapporto al Congresso . Cioè, prima della fine del 2020, potremmo conoscere il rapporto presentato da un pilota di un aereo da caccia Super Hornet F / A-18 che alla fine del 2014, si è scontrato con uno di questi UAP.

Il NY Times spiega che alcuni resti dell’incidente (i frammenti dell’UFO) sono stati analizzati da Eric W. Davis , un astrofisico che lavora come subappaltatore e consulente per il Pentagono e che ha affermato che erano fatti di materiali  “non umani, che non potevamo essere in grado di costruire”.  Sicuramente qui si riferisce alle strane leghe di cui ha parlato il direttore di AATIP su FOX News?  Stiamo affrontando la prova definitiva che gli UFO sono veicoli spaziali di origine extraterrestre.

Il Dipartimento della Difesa ha rapporti su veicoli non fabbricati su questo pianeta.

Secondo le informazioni fornite dal NY Times, Davis ha rilasciato materiale classificato al Dipartimento della Difesa su  “veicoli non fabbricati su questo pianeta”  , nonché altri rapporti sul recupero di oggetti inspiegabili, sia al Comitato dei servizi armati del Senato che ai membri del Comitato. di intelligence del Senato, in particolare al presidente ad interim, Marco Rubio , senatore repubblicano della Florida.

In un’intervista con la CBS4, Rubio ha sottolineato che “abbiamo cose strane che sorvolano le nostre basi militari e i luoghi in cui stiamo conducendo esercitazioni militari”. Rubio ha aggiunto che “non sappiamo cosa siano queste cose. Sappiamo che non sono progetti degli Stati Uniti o progetti di tecnologie cinesi o russe, quindi sono veri e propri problemi di sicurezza”.

L’ex senatore del Nevada, Harry Reid, ha anche dichiarato che il governo degli Stati Uniti ha in suo possesso materiali di origine inspiegabile e suggerisce che il governo potrebbe avere un veicolo spaziale alieno in suo possesso.  Nonostante queste affermazioni, secondo il Times, non sono ancora disponibili prove della presunta tecnologia aliena.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Russia: un oggetto luminoso sconosciuto cade vicino la città di Omsk – i video
ROMA, un UFO sorvola Castel Sant’Angelo durante una diretta TV
Gli UFO fotografati durante la missione spaziale Gemini 12

Comments are closed.