Home Disastri Ambientali Gli Stati Uniti censurano tutte le informazioni relative ai terremoti nel Parco...

Gli Stati Uniti censurano tutte le informazioni relative ai terremoti nel Parco Nazionale di Yellowstone

102
0

Yellowstone, il super-vulcano è in fase attiva e la temperatura dell’acqua sta aumentando rapidamente in tutto il parco nazionale.

Il Governo americano ha introdotto la censura delle informazioni sui terremoti nel Parco Nazionale di Yellowstone e lungo la linea di faglia New Madrid. Echi di terremoto sono stati registrati dai sismometri a Yellowstone e ancora oggi questi avvengono in tempo reale. Ma la novità è che a partire  dalle ore 11:03 del 30 Marzo 2014, non sono stati più registrati terremoti, eccetto sei scosse di lieve entità nella zona del parco di Yellowstone.

Tenete a mente che il Parco Nazionale di Yellowstone è di 53 miglia di lunghezza e 64 miglia di larghezza. I 2 minuti di video qui sotto farà comprendere al lettore,  quali siano gli effetti di una eventuale eruzione del super-vulcano di Yellowston.

xx

La temperatura dell’acqua in Yellowstone mostrano anche una crescita impressionante, che potrebbe indicare l’aumento di magma fuso verso la superficie.  Quindi tutti i  Laghi del parco stanno subendo un forte aumento della temperatura dell’acqua, alta quasi venti gradi Fahrenheit, registrata la mattina del 30 Marzo 2014, come mostrato nel grafico seguente.

Yellowstone super-vulcano è attivo in fase attiva

 

A cura della Redazione Segnidalcielo