UFO

Gli Alieni hanno catturato la sonda spaziale Voyager 2 per inviare messaggi codificati sulla Terra!

Alieni hanno catturato la sonda spaziale della NASA “Voyager 2” e attraverso di essa inviano messaggi codificati sulla Terra. Secondo gli scienziati della NASA, la sonda spaziale ha improvvisamente cambiato la codifica dei messaggi inviati.

La Voyager 2 è stata una delle prime sonde spaziali automatiche realizzate per l’esplorazione del Sistema Solare esterno, ed è ancora in attività. Fu lanciata il 20 agosto 1977 dalla NASA da Cape Canaveral, a bordo di un razzo Titan-Centaur, poco prima della sua sonda sorella, la Voyager 1, in un’orbita che l’avrebbe portata nel tempo a visitare i maggiori pianeti del Sistema Solare.

Risultati immagini per voyager 2, aliens

L’anomalia è iniziata il giorno 22 aprile 2010 e, aspetto sconcertante, solo i dati scientifici non sono tornati indietro come segnale di routine. Ecco quindi le ipotesi inquietanti, che mettono in relazione ciò a un sabotaggio extraterrestre. L’esperto della NASA Kevin Baines, che gestisce la missione,  ha dichiarato: “sembra quasi come se qualcuno avesse dirottato e riprogrammato la sonda, forse così non conosceremo ancora tutta la verità, ma qualcuno ha effettuato una riprogrammazione dei codici di invio segnali criptati”.

Risultati immagini per voyager 2, aliens

Kevin Baines ha poi riferito che la sonda si trova ad una distanza di circa 15 miliardi di chilometri dalla Terra. Improvvisamente ha cominciato a inviare i dati in una lingua che nessuno degli esperti riusciva a capire. Questo può avvenire solo in un caso: qualcuno ha cambiato il  sistema di comunicazione della sonda.

Da un’analisi effettuata dalla ricezione dei segnali criptati della Voyager 2, è stato notato con stupore, che il codice binario del sistema di comunicazione della sonda,  è stata cambiato da 0 a 1. Alla NASA hanno poi osservato che il resto del sistema della sonda non è stato sottoposto ad alcuna modifica (reset, riprogrammazione e riavvio) e quindi il lavoro come al solito prosegue.

Risultati immagini per voyager 2, aliens bynare code

Lo stesso Kevin Baines ha poi sottolineato: “con un pochino di fantasia potrei anche dire che gli Alieni hanno sabotato, riprogrammato e poi utilizzato la sonda, per trasmettere un segnale che per noi poteva essere comprensibile e traducibile.”

Ricordiamo che il Voyager 2 è stato concepito proprio per un’eventuale incontro con cinviltà extraterrestri. Per questo motivo contiene il celebre disco d’oro.  Il Voyager Golden Record è un disco per grammofono inserito nelle prime due navicelle del Programma Voyager, lanciato nel 1977, contenente suoni e immagini selezionate al fine di portare le diverse varietà di vita e cultura dellla Terra. È concepito per qualunque forma di vita extaterrestre o per la specie umana del futuro che lo possa trovare. La navetta Voyager impiegherà 40.000 anni per arrivare nelle vicinanze di un’altra stella.

Risultati immagini per voyager 2, aliens

Con questo tentativo invece,la NASA ha voluto inserire un messaggio omnicomprensivo, una sorta di capsula temporale con l’intenzione di comunicare la storia del nostro mondo ad eventuali forme di vita extraterrestri. Il contenuto del disco venne selezionato per la NASA da una commissione guidata dal compianto Carl Sagan della Cornell University.

Il dottor Sagan e la commissione misero insieme una varietà di 115 immagini e un gran numero di suoni naturali, come quelli prodotti dalle onde, dal vento, dai tuoni e suoni prodotti da animali, come il canto degli uccelli e quello delle balene. Con questi venne inserita una selezione musicale proveniente da diverse culture e diverse epoche, oltre ai saluti di abitanti della Terra in 55 lingue diverse e la riproduzione del messaggio del presidente degli U.S.A. Jimmy Carter e del Segretario generale delle Nazioni Unite Kurt Waldheim.

Il “Voyager” comunica con la Terra tramite una rete di comunicazione in codice binario dallo spazio profondo. Il segnale percorre la distanza degli oltre 15 miliardi di Km in circa 17 ore. L’unità trasmette il codice circa 14 ore l’uno dall’altro. Dato che i dispositivi ricevono energia dai generatori termoelettrici a radioisotopi in esecuzione, grazie al plutonio-238, l’energia è sufficiente per far funzionare l’apparato “Voyager” fino al 2025.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Una formazione di UFO viene avvistata sulla Luna
Svezia, incredibile “Pilastro di Luce” viene filmato nella città di Eskilstuna
Canada: avvistato un UFO sopra i cieli di Toronto (Ontario) – il video

Comments are closed.