Home UFO La sonda Rosetta fotografò un UFO sulla superficie della Cometa 67P

La sonda Rosetta fotografò un UFO sulla superficie della Cometa 67P

221
0

Rosetta è stata una missione spaziale sviluppata dall’Agenzia spaziale europea e lanciata nel 2004 e terminata nel 2016. L’obiettivo della missione fu, dopo un cambio dovuto alla posticipazione del lancio, lo studio della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko.

Dopo alcuni giri (flyby) intorno alla cometa, la sonda ha effettuato centinaia di fotografie ad alta risoluzione. In una di queste immagini rilasciate dall’Agenzia spaziale europea ESA, sembra mostrare un UFO sulla superficie della stessa cometa.  Secondo la NASA, le caratteristiche più interessanti della cometa, sono massi che punteggiano la sua superficie. Nonostante la spiegazione della NASA, che giustifica la maggior parte degli oggetti anomali (o UFO) semplicemente come macigni, questo oggetto non sembra affatto  una roccia.

Qualcosa di strano sta accadendo sulla superficie della Cometa 67P

UFO comet669 Sep. 15

Ricercatori UFO sono riusciti ad elaborare e pubblicare una serie di immagini riprese dalla sonda Rosetta in orbita intorno alla cometa 67P, fotografie rilasciate dall’Agenzia spaziale europea attraverso le quali si possono osservare delle misteriose strutture che sembrano ergersi sulla sua desolata superficie della cometa. Inoltre, sul copro celeste sono stati individuati altri strani oggetti che non possono essere associati a macigni o rocce, il che potrebbe suggerire che sulla sua superficie si potrebbe nascondere una qualche forma di vita aliena.
Tuttavia, gli scienziati hanno respinto con forza la tesi riguardo la possibilità che la cometa Rosetta possa ospitare vita aliena. Se la cometa non è un antico artefatto alieno,  come si possono spiegare tutti questi strani oggetti anomali individuati recentemente sulla sua superficie?

UFO comet671 Sep. 15

Il 10 Settembre 2014, la Nav Cam che si trova a bordo di Rosetta aveva inviato al centro spaziale europeo, alcune immagini (a mosaico) della cometa 67P / Churyumov-Gerasimenko, utilizzando appunto la qualità dell’alta definizione, quando la stessa sonda si trovava a 27.8 km dalla cometa. Impressionate ciò che era stato rilevato sulla superficie.  Un misterioso oggetto sembrava fluttuare sulla superficie del corpo spaziale. Di cosa si tratta? Levitazione soprannaturale o UFO? La Cometa potrebbe essere un antico avamposto alieno?

Redazione Segnidalcielo