Home Anomalie Spaziali Fotografata dalla ISS una “Enorme Anomalia” del diametro di 5000 km

Fotografata dalla ISS una “Enorme Anomalia” del diametro di 5000 km

275
0

Il ricercatore inglese Stephen Hannard di ADG (Alien Disclosure Group) ha presentato questa immagine che è stata rilasciata dal Brasilia Planetarium di recente e che mostra un oggetto o comunque una anomalia di enormi proporzioni, a forma di disco, che si presenta sopra l’atmosfera della Terra.  E’ stato stimato che il disco possiede un diametro di circa 3000 miglia (quasi 5 mila km) , ed è stato fotografato dagli astronauti della Stazione Spaziale Internazionale.

anomalia sulla terra327 Mar. 30

anomalia sulla terra Mar. 30

anomalia sulla terra323 Mar. 30

anomalia sulla terra325 Mar. 30

“Se guardate in basso a sinistra dell’immagine – commenta Stephen Hannard-  si può vedere una formazione di nubi che passa sopra la parte superiore dell’anomalia. Ciò indica che l’oggetto non è una proiezione sulla Terra. Non ho idea di che cosa questo oggetto è, posso solo fare delle ipotesi, a questo punto. Ho contattato il Planetario per ulteriori chiarimenti in merito alla presentazione, e pubblicherò un aggiornamento quando ricevo una risposta dettagliata.”

Ovviamente osservando queste immagini,  ci poniamo delle domande:  questa anomalia può essere frutto di esperimentio HAARP? Oppure si tratta di un anomalia magnetica del pianeta? Attendiamo risposte dall’osservatorio e dal ricercatore Stephen Hannard.

Redazione Segnidalcielo