Earth Changes

Forte attività tettonica potrebbe scatenare un’Era Glaciale

In questo periodo l’Anello di Fuoco si sta facendo sentire con nuove attività telluriche e una intensa attività vulcanica. Mentre si discute del clima impazzito, dei fattori ambientali negativi come gli incendi boschivi, El Nino, La Nina e le emissioni antropiche che possono influrie sul clima a breve termine, sono le placche tettoniche del pianeta Terra la forza dominante nel lungo e nel lunghissimo termine.

ring of fire

I geologi ritengono che nel passato della Terra,  il movimento delle masse giganti, ovvero delle placche tettoniche, può aver causato un drammatico cambiamento climatico sul pianeta, con ben due ere glaciali a distanza di qualche milione di anno. Questi risultati, davvero molto interessanti, indicano che i grandi eventi tettonici possono causare dei veri e propri stravolgimenti climatici della durata di milioni di anni; l’evidenza suggerisce che poco prima di questi due eventi (80 milioni e 50 milioni di anni fa) si sono verificate enormi collisioni tra placche tettoniche all’equatore.

ghiacciaio-artico

In coincidenza con entrambe queste ondate di freddo globali, i livelli di anidride carbonica nell’atmosfera scesero drasticamente. Ora i geologi presso il Massachussetts Institute of Technology (MIT) ritengono che la combinazione degli eventi tettonici, combinati con l’erosione delle rocce all’equatore, l’abbassamento dei valori di anidrire carbonica nell’atmosfera e il raffreddamento del Pianeta sia necessaria per portare ad una glaciazione. “Tutti sono d’accordo che su scale temporali geologiche oltre centinaia di milioni di anni fa, l’attività tettonica abbia controllato il clima, ma non conoscevamo il collegamento” ha spiegato il dottor Oliver Jagoutz, professore di scienze atmosferiche e planetarie presso il MIT.

Redazione Segnidalcielo

[ot-video][/ot-video]

tratto da: fontefonte

SHARE
RELATED POSTS
La NASA rivela quando l’asteroide Apophis potrebbe colpire la Terra
Climate Change, Inondazioni Catastrofiche in Arabia Saudita. I video!
Scienziati dimostrano la relazione tra la Risonanza Schumann e bioritmi cerebrali

Comments are closed.