Home UFO EX DIPENDENTE NASA afferma: “HO VISIONATO fotografie della LUNA che mostravano PIRAMIDI...

EX DIPENDENTE NASA afferma: “HO VISIONATO fotografie della LUNA che mostravano PIRAMIDI e OGGETTI TECNOLOGICI AVANZATI”

5042
0

Il mondo, deve sapere una volta per tutte la verità sull’esistenza di spettacolari edifici piramidali costruiti sulla Luna da alcune razze extraterrestri. Da molti anni le agenzie spaziali delle grandi potenze del mondo hanno mantenuto un silenzio criminale su questa realtà, ma fortunatamente un gruppo di ex ingegneri della NASA ha pubblicato una serie di immagini rivelatrici che hanno esposto al mondo i misteri straordinari che nascondono queste piramidi aliene, che sono legate ai più profondi segreti dell’origine dell’umanità.

Il governo americano affronta questo tipo di informazioni con un livello eccessivo di segretezza chiamato Cosmic Top Secret, al punto che gli astronomi, gli astronauti e gli altri lavoratori della NASA si prestano a fare un giuramento di riservatezza, sotto la minaccia che in caso si rompe tale impegno, questo viene considerato come tradimento per la patria. Questo è un grave crimine che può portare alla pena di morte.

Tuttavia, negli ultimi tempi un gruppo di notevoli funzionari dell’agenzia spaziale statunitense hanno fatto un passo avanti, ovvero quello di infrangere il patto di silenzio imposto dalla dirigenza e dal sistema di potere, quindi hanno pubblicato una serie di fotografie in cui si possono osservare imponenti edifici eretti sulla luna, molto simili alle piramidi di Giza, in Egitto.

Il primo a parlare è stato pubblicamente il Dr. Ken Johnston, ex consulente della NASA afferma che ha potuto visionare molte fotografie originali di innumerevoli rovine, piramidi e oggetti tecnologici altamente avanzati che si trovano sulla Luna. Ha anche denunciato importanti scoperte e progressi scientifici che sono stati manipolati maliziosamente per gli interessi perversi del sistema di potere della Cabal, superando con molta difficoltà diversi filtri e ricevere l’approvazione da parte dei leader delle sette mafiose prima di essere pubblicati o archiviati secondo gli ordini di queste cupole potenti. Nel seguente materiale multimediale si possono osservare le immagini in questione.

dettaglio della fotografia contrastata

Al di là delle piramidi lunari esiste un altro tipo di struttura. L’immagine seguente è di una risoluzione sufficientemente alta che mostra un edificio piramidale e tale non può essere smantellata come una scogliera, un artefatto o un trucco di luce. L’immagine è stata ritagliata e la foto originale della luna della NASA che appare nell’immagine è il numero AS11-38-5564 .

La fortezza che poggia all’interno di un cratere lunare è facile da distinguere senza evidenziare o migliorare l’immagine. Anche se l’immagine è parzialmente colorata per la chiarezza, tuttavia, è molto difficile sostenere che l’oggetto sia naturale. Immagini come queste lanciano il grande dubbio su alcune delle foto condivise con il pubblico da parte della NASA negli ultimi 50 anni e certamente rafforza la pretesa di Johnston e degli altri scienziati, di una copertura massiccia e permanente di strutture aliene che si trovano sulla Luna.

di Massimo Fratini

Redazione Segnidalcielo