Cambiamenti Climatici Disastri Ambientali Earth Changes

Esperto Glaciologo dichiara: “il Grande Diluvio è stato un evento Apocalittico. Penso che possa accadere di nuovo a breve”

Secondo un esperto in glaciologia, il cosiddetto ‘Grande Diluvio’, che è documentato nella storia di Noè nel Vecchio Testamento della Bibbia e in vari racconti folcloristici provenienti da tutti gli angoli del mondo, non è solo una storia.

Non credo che il diluvio biblico è solo una favola”, dice Terence J Hughes, un glaciologo in pensione che ha lavorato presso l’Università del Maine e vive ora in Sud Dakota. “Penso che una Grande Alluvione è accaduto in tutto il mondo, e ha lasciato un’impronta indelebile nella memoria collettiva del genere umano che è stata preservata in queste storie.”

Risultati immagini per Flow of Ice Across Antarctica

Risultati immagini per The biblical deluge, Miles of Antarctic ice collapsing into the sea

Il glaciologo Hughes è molto preoccupato, anche perchè crede che il Grande Diluvio è stato un vero e proprio evento apocalittico, ma pensa anche che è molto probabile che possa accadere di nuovo e a breve.

Si ritiene che l’origine di un potenziale secondo Grande Diluvio potrebbe risiedere in Antartide, dove sembra che vi sia un processo in corso di escalation altamente pericoloso di erosione e fusione glaciale in questo momento. Gli osservatori che hanno viaggiato per il continente di ghiaccio per osservare la fusione e erosione dei ghiacci, hanno descritto scene terrificanti in cui lastre di ghiaccio si stanno sciogliendo a ritmo cosi veloce che non è mai stato visto prima, e nuove, enormi piattaforme di ghiaccio galleggianti si stanno formando a una velocità mai vista dai tempi passati. Gli scienziati che hanno sede permanente in Antartide hanno segnalato numerosi problemi con le loro basi a causa del processo di escalation di fusione e l’erosione della piattaforma di ghiaccio esistente.

Risultati immagini per Flow of Ice Across Antarctica

Risultati immagini per Flow of Ice Across Antarctica

i punti rossi stanno ad indicare i flussi di acqua che si riversano in mare, dovuti allo scioglimento dei ghiacci

Gli scienziati e gli ambientalisti hanno messo in guardia per anni che un crollo dei vasti ma delicati porzioni di strati di ghiaccio dell’Antartide potrebbe aumentare il livello del mare in tutto il mondo in un modo abbastanza drastico. Ciò potrebbe minacciare un gran numero di isole basse sparsi in tutto il mondo, così come esiste una minaccia per grandi e popolose città costiere del mondo, come Miami, New York e Shanghai.

A cura della Redazione Segnidalcielo

Riproduzione riservata © Copyright 2017-Segnidalcielo



riferimenti: link

SHARE
RELATED POSTS
Allerta a Yellowstone: continuano a morire pesci e uccelli. Registrati alti livelli di CO2
Stati Uniti: enorme Sinkhole “ingoia” diverse auto nello stato del Mississippi
Eventi Climatici estremi: forti piogge hanno trasformato il deserto di Riyadh in un piccolo mare

Comments are closed.