UFO

Esclusivo!! Nella grotta di Nazca trovati altri tre corpi di Mummie Aliene. Le immagini!

Le immagini che vi presentiamo sono state diffuse dall’archeologo Thierry Jamin il 4 Agosto 2017 e riguardano il ritrovamento di altri tre copri di mummie aliene. Thierry ancora una volta è riuscito ad entrare in possesso di altri corpi di mummie aliene ritrovate nella grotta che si trova a Nazca, esattamente  nel distretto di Changuilla, a circa 1 km dalle piste di Nazca. Rammentiamo che il distretto di Changuilla è uno dei cinque distretti della provincia di Nazca, in Perù. Si trova nella regione di Ica e si estende su una superficie di 946 chilometri quadrati.

 

Il sito del ritrovamento delle mummie definite dagli esperti “non umane”,  sarebbe stato fatto da un certo “Mario”, appunto autore del ritrovamento. Alcune reperti delle mummie sarebbero state date a Paul Ronceros, noto YouTuber conosciuto come ‘ Krawix’. Sempre Paul Ronceros ha contattato Thierry e altri membri del team di esperti che ora stanno analizzando i corpi delle mummie,  consegnando loro altri tre piccoli corpi, fortunatamente tutti interi. Il biologo José De La C. Ríos López  dichiara ancora una volta che si tratta di “una scoperta straordinaria per le scienze biologiche!!”.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Josè ha anlizzato tutti i corpi delle mummie e con l’ultimo ritrovamento siamo arrivati ad un totale di 9 corpi alieni mummificati, oltre al ritrovamento di crani e frammenti di arti come mani e piedi con tre dita. Ecco quanto detto dal biologo Josè Rios Lopez:

Sono stati analizzati un totale di 6 esemplari, più 3 crani di questi esseri per uin totale di 9 corpi e tutti mostrano una struttura anatomica e fisiologica quasi identica. Le Radiografie di due dei tre nuovi esemplari ritrovati mostrano come le altre precedenti mummie, proprietà rettili!! Fino ad oggi sono noti un totale di 6 esemplari e 3 teste di questa specie, di cui abbiamo iniziato a comprendere gli aspetti della loro biologia riproduttiva, dimorfismo sessuale, anatomia scheletrica.”

“Le radiografie, la TAC in 3D hanno mostrato dettagli sulle caratteristiche di questi esemplari straordinari!! Si tratta di corpi mummificati di esseri “Non Umani”. 

Come scrive giustamente la ricercatrice Dominique Béroud “Molti detrattori stanno gridando all’inganno, ma per ora, è da qualche mese che queste reliquie si sono dimostrate essere tutte autentiche e grazie alle analisi effettuate da scienziati qualificati; nessuna analisi è riuscita a dimostrare che queste mummie erano una frode. Tutti i risultati dimostrano che questi corpi sono assolutamente autentici e che questi esseri sono entità reali che hanno vissuto e che probabilmente vivono ancora sul nostro pianeta…


Questa scoperta potrebbe cambiare radicalmente la nostra concezione della vita e mettere in discussione tutte le nostre convinzioni, oltre a ripensare, ovvero, rivedere le nostre origini e la nostra comprensione della storia e dell’universo. Questa scoperta potrebbe sconvolgere e rivoluzionare il mondo portando l’umano a un lavoro di introspezione che lo porterebbe a rivedere il proprio ruolo sia individuale e collettivo. Eppure il grande pubblico se ne frega del tutto… talmente impegnato, preso e immerso nell’apatia di un quotidiano mediocre e a nutrirsi nella eggregora di ignoranza e di paura che schiavizza l’intera umanità“.

Di seguito il filmato diffuso da Thierry Jamin sulla scoperta dei nuovi copri delle mummie di Nazca.

A cura della Redazione Segnidalcielo

Immagini concesse da Thierry Jamin – Alien Project – Copyright © Instituto Inkari Cusco



SHARE
RELATED POSTS
Misteriosa attività “esplosiva” sulla Cometa 67/P
Misteriosi “BLIP” vengono avvistati dai Radar Meteo della Florida. Gli ufologi: “si tratta di flotte di UFO”
Avvistamento UFO in Bielorussia – il video

Comments are closed.