Home UFO Enorme UFO fuoriesce da un PORTALE DIMENSIONALE creato sulla superficie del SOLE

Enorme UFO fuoriesce da un PORTALE DIMENSIONALE creato sulla superficie del SOLE

3079
0

Non solo ricercatori indipendenti, ma anche molti scienziati di fama mondiale hanno ripetutamente espresso ipotesi che il nostro Sole sia un portale intergalattico attraverso il quale le navi di civiltà extraterrestri si muovono nel nostro sistema solare e in altri sistemi stellari.

Il Sole può essere utilizzato come spazioporto intergalattico e teletrasporto per spostarsi nell’universo. Il nostro Sole è solo uno dei punti intermedi.

Il 27 marzo 2021, un satellite di osservazione solare europeo ha registrato un bagliore apparentemente normale e piccolo rispetto al Sole. Nemmeno un bagliore, ma una piccola esplosione di materia solare vicino alla zona attiva, ma se ingrandite l’immagine, potete vedere che questo bagliore è stato prodotto da un UFO che è volato fuori dall’interno del Sole o attraverso la creazione di uno STARGATE.

I ricercatori e teorici della cospirazione ritengono che un oggetto delle dimensioni di una luna sia emerso dalla superficie del Sole. Ciò ha portato gli stessi esperti a credere che il Sole possa essere utilizzato come uno STARGATE, da parte di civiltà extraterrestri avanzate.

Il Sole crea le macchie solari, che sono come piccoli fori neri,  non sono macchie come tutti possono pensare, ma riflettono il vero aspetto di un buco nero nel Sole, una sorta di vortice spazio-temporale che dura per settimane o mesi e poi si chiude.  Questo buco nero o  “finestra” spazio temporale non sarebbe altro che una sorta di portale o Stargate.

Quasi una volta a settimana avviene una singolarità, ovvero la creazione e la conseguente apertura di un buco nero (worm hole) sul Sole. Civiltà extraterrestri che desiderano un accesso avanzato nel nostro sistema solare, (  e in altri sistemi stellari) con buchi neri grandi come la Terra, possono farlo sfruttando appunto lo STARGATE del nostro Sole.

Redazione Segnidalcielo