Allerta Globale Terremoti

Enorme crepa si apre nel deserto dell’Arizona. Aumento dei terremoti nelle zone di subduzione delle Placche tettoniche

Dopo la enorme crepa scoperta in Sud Africa, altra massiccia crepa di circa 3 km di lunghezza è stata scoperta questa volta nel deserto dell’Arizona e visionata dalla Arizona Geological Survey, che ha dichiarato come questa crepa si era formata tra i mesi di Marzo 2013 e Dicembre 2014, poi si è ulteriormente allungata di 1 km. La fessura, secondo i geologi, potrebbe essere cresciuta a causa delle forti piogge dell’autunno del 2014.

gigante crepa Arizona, terra crepa Arizona, terra fessura Arizona, gigante terra fenditura deserto gennaio 2017 la terra crepa Arizone il video drone

Crepe Enormi sono abbastanza comuni nel centro dell’ Arizona, con un gruppo di fessure intorno alla località di Eloy,Cochise, La Paz, Maricopa, Pima e Pinal Contee. Ma l’ultima scoperta, descritta nel video sotto, riguardante la crepa in Arizona, è più di mezzo miglio più lunga di altri fessure nella zona. Certamente i geologi cercano di rassicurare i cittadini riguardo questi eventi, ma di sicuro qualcosa sta succedendo.

Risultati immagini per zone di subduzione delle Placche tettoniche

In tutto il mondo si registrano terremoti nelle zone di subduzione delle placche e movimenti di piccole faglie che sono state inattive per migliaia di anni, per non contare il numero sempre maggiore di eruzioni di vulcani  e vulcani dormienti che oggi stanno dando segni di risveglio. E’ dall’inizio del 2017 che sono aumentati in modo esponenziale i terremoti nella’era dell’Anello di Fuoco del Pacifico, oltre all’eruzione di circa 23 vulcani sempre in quell’aerea.

Redazione Segnidalcielo

 

SHARE
RELATED POSTS
Scienziati in allarme per il Supervulcano Monte Paektu. Potrebbe esplodere da un momento all’altro!
STAR WARS, il Pentagono dichiara: “il Cosmo è una Zona di Guerra in via di sviluppo”
L’Asteroide 2012 TC4 si sta dirigendo verso la Terra. La NASA pronta per il test di difesa planetaria!

Comments are closed.