Home UFO CROP CIRCLE, bessillissimo pittogramma compare vicino STONEHENGE

CROP CIRCLE, bessillissimo pittogramma compare vicino STONEHENGE

8
0

Uno spettacolare Crop Circle ha fatto la sua comparsa il 16 Luglio 2020 all’interno di un campo di frumento che si trova vicino a Stonehenge (UK). Il pittogramma possiede un diametro di circa 100 metri ed è formato da svariati cerchi concentrici che vanno a disegnare e rappresentare una mappa delle fasi del solstizio del 2020, forse anche quella del 2021.

I costruttori del crop circle di Stonehenge stanno per tornare? Quante stagioni annuali della Terra sono rimaste ora dal luglio del 2020, fino al solstizio d’estate del 2021? Perché gli artisti extraterrestri dei crop circle ci parlano di queste fasi o di una data?  

Nessuna “corda e tavole”, nessun segno di artifatto umano qui in questo campo privato! La nuova immagine dell’agroglifo mostra 3 complesse “trame di cerchi retinati” nelle sue parti esterne, intese a rappresentare la luce del nostro Sole, nonché un anello di “pietre erette” al centro, destinato ad assomigliare a un anello di pietre di Stonehenge che si trova proprio a poca distanza.

Se osservate il crop circle, una lettera T è chiaramente visibile nella disposizione unica di questi astri e, per logica, manca un cerchio orbitale alla base. Tuttavia, non era l’unico modo per trovare la lettera T.  Abbiamo 8 oggetti totali. Abbiamo 6 oggetti come semicerchi. E abbiamo 4 cerchi fuori dal cerchio centrale. 

Dettaglio: tre orbite sono rappresentate intorno al Sole: Mercurio, Venere, Terra. Questo significa: io sono sulla Terra (?). Ma questa è solo l’interpretazione iniziale. Dobbiamo estrarre il messaggio astronomico molto interessante dall’immagine. CONTATTO!

In un modo meraviglioso, trovo almeno due importanti segni cosmici, in una prima lettura astronomica di questo crop circle, che soddisfano il diagramma proposto. Vedi, un sistema solare interno, con tre orbite, lo sappiamo, Mercurio, Venere, Terra. E guardando la mappa del sistema solare oggi, 16 luglio, vediamo esattamente tre pianeti in allineamento, di fronte alla Terra: Mercurio, Venere e Marte.

Il secondo riferimento è associato al piano delle stelle. Perché proprio oggi Venere è vicina ad Aldebaran, Alfa Taurus (l’occhio rosso del Toro celeste) e la Luna calante (siamo nella luna calante, suggerita dai semicerchi – la prossima luna nuova sarà il 20 luglio ). Ci sono anche tre oggetti allineati, raccolti, nella costellazione del Toro.

Chiunque abbia l’opportunità di svegliarsi al mattino, verso le cinque e mezzo del mattino, vedrà uno spettacolo meraviglioso nella costellazione del Toro, in direzione dell’alba. E a proposito, sapevi che la T è legata al nome THOR che a sua volta è correlato con il Toro?

E quel Thor, un nome legato al tuono (suono della potente ascia di Thor nella mitologia norrena e il muggito del Toro) è legato al segno del Toro, perché la sua regola è, appunto, Venere? Dopotutto, Toro inizia anche con la lettera T. E la firma di Lord T è arrivata anche oggi dalle stelle!

di Jonas Passos

Redazione Segnidalcielo

tratto da:  cropcircleconnector.com