Home UFO CROP CIRCLE 2020, i segni di una Attività Solare inaspettata nel nuovo...

CROP CIRCLE 2020, i segni di una Attività Solare inaspettata nel nuovo pittogramma di Etchilhampton (UK)

180
0

Uno strepitoso Crop Circle ha fatto la sua comparsa in un campo di frumento di Etchilhampton,  Devizes, Wiltshire (UK). Questi campi hanno visto in passato la comparsa di decine e decine di pittogrammi dalla geometria complessa, per non parlare dei moltissimi avvistamenti UFO, oggetti misteriosi, sfere di luce che si sono manifestati durante il periodo della comparsa dei crop circle.

Il pittogramma possiede un diametro tra i 60-70 metri e secondo il ricercatore ed esperto di Crop Circle Jonas Passos, questo agroglifo è un evidente modello solare, una specie di ruota a sei bracci, che ruota in senso antiorario, il che significa uscita vettoriale (del sistema rotante).

Faccio presente che modello SIX (Hexagram) quando associato a oggetti di questo tipo, è collegato alla simbologia solare, come esprime l’antico simbolo astrologico del Sole. Ecco quanto dichiara Jonas:

Poiché sta ruotando, anche a causa dei numerosi allineamenti e gruppi planetari di questo periodo di luglio 2020, questo nuovo crop circle potrebbe parlare di un’improvvisa attività solare (il Sole è stato molto calmo di recente). L’immagine utilizzata nel crop circle di Etchilhampton, simula un otturatore della fotocamera, che si apre molto rapidamente per catturare la luce ambientale.

Ma nel caso di questo modello di crop circle, la direzione antioraria del vortice ci parla della luce che esce dall’otturatore solare invece di entrarvi, un chiaro riferimento all’energia solare dovuta a esplosioni o, probabilmente, fori coronali, che sono aperture nel Sole che si verificano a causa di anomalie del suo campo magnetico. Chiarori solari inattesi, (solar flare) quindi, o anche grandi buchi nella superficie del Sole, inviando grande energia sulla Terra, per influenzare tutto, clima, magnetismo, geologia, violenza, biologia, ecc.

Nella saggezza dell’antica astrologia, il Sole era (rimane) il centro del sistema solare e di tutte le influenze che toccano la Terra e altri pianeti. I crolli di energia nel Sole, in effetti, destabilizzano tutto.

L’Albero della Vita nella Kabbalah è la struttura dello zodiaco negli stessi termini dell’antica cosmologia che centralizza il Sole come cuore di tutto (luce, calore, energia essenziale per la Vita) Il suo numero d’ordine sull’Albero è Sei: cioè perché i cerchi nel grano di questo tipo sono rappresentazioni solari.

La sephira o AEON 6 del Sole si chiama Tipheret, Beauty, Harmony.

E niente di peggio di un sole instabile per i mondi inferiori! L’anno scorso (2019) è apparso un modello e l’ho interpretato allo stesso modo, a causa della relazione con il simbolo sei in un vortice. E venti solari molto forti sono accaduti, poco dopo, giorni dopo. Con così tanti importanti allineamenti planetari nel periodo e con l’approccio intrusivo dell’oggetto Planet X che scende presto nell’orbita di Marte, il Sole può avere un’attività improvvisa in qualsiasi momento.”

Sarebbe interessante iniziare a monitorare il Sole adesso, perché è stato dato l’allarme. E chissà, tra sei giorni (17 luglio) posso iniziare qualcosa nella stella (sei, il numero chiave di questo nuovo crop circle). Astrologicamente parlando, il Sole sarà esaltato tra sei giorni (23 luglio), quando entrerà nel segno del Leone, della sua dignità e del trono zodiacale.

Particolare della perfezione del nuovo crop circle (se questi eventi annunciati qui si verificano davvero, come potrebbe questo crop circle essere stato creato da esseri umani? Sono anche profeti? Quindi ritengo che l’agroglifo di Etchilhampton, sia originale, soprattutto anche nella interpretazione fatta dall’amico Joans Passos.

A seguire le splendide immagini registrate dal Drone di Stonehenge Dronescapes

Massimo Fratini

Redazione Segnidalcielo