Earth Changes Planet X Nibiru

Creare un futuro positivo: la scienza sostiene che la nostra terra si trova in un momento positivo del nostro ologramma spazio-temporale

La scoperta chiave dichiarata in questo articolo è che l’umanità può creare in collaborazione, un futuro positivo,  tramite l’ammissione conscia che stiamo viaggiando sinergicamente lungo un’era positiva in uno stato di coscienza collettiva. 

 Secondo la scienza del tempo, la nostra terra si trova in un momento positivo.

Futuro positivo = momento positivo + coscienza collettiva

Scritto da Alfred Lambremont Webre

Il paradosso positivo

Il “Paradosso del progresso” o il “Paradosso positivo” dell’era corrente è che, sebbene la dimensione della Terra stia vivendo un momento positivo, l’attuale stirpe degli Elites vivente sulla terra, le entità dimensionali negative, le istituzioni ( figure governative, religioni; banche centrali), e l’industria bellica stanno mettendo in atto progetti operativi che sembrano basarsi su una falsa e negativa cronologia, o comunque su un periodo storico catastrofico esistente su un altro spazio dimensionale, diverso da quello che viviamo palesemente sulla terra.

Sebbene l’umanità abbia tutte le ragioni di essere ottimista riguardo il futuro, una gran parte della popolazione riflette questo messaggio catastrofico proveniente dall’alto.

 

alfred_webre_2

 

Secondo un sondaggio dell’Ipsos, del 14 aprile 2014, nell’ovest il 42% (contro il 34%) delle persone è pessimista riguardo il futuro, nonostante la realtà scientifica dimostri che l’umanità stia vivendo in un momento florido. La cina, l’india, il brasile, la turchia e la russia sono molto più fiduciosi riguardo l’avvenire dei loro giovani, ma gli altri paesi sono più propensi a pensare che le cose peggioreranno invece che migliorare.

Ma la scienza temporale dimostra che il nostro pianeta terra e la sua civiltà stanno viaggiando in un periodo florido all’interno del nostro ologramma spazio-temporale. E queste analisi cosmologiche dimostrano che la coscienza collettiva (“Noi siamo Uno”) non è altro che la frequenza di trasmissione dominante della coscienza universale, come dimostrato il 21 dicembre 2012, tramite la singolarità – portale interdimensionale – al centro dell’Universo nel quale esistiamo.

La catastrofica coscienza della dualità (“Io vinco, tu perdi”) alimentata dai Matrix Elites, dalle entità dimensionali negative, e dalle istituzione non può controllare ancora per molto e prosperare in questo nostro momento positivo, in termini di densità, frequenza dimensionale e scienza temporale. Il concetto di dualità è “self-service” e non può sopravvivere a lungo in questa nuovo Universo.

È giunto il momento che questo periodo venga riconosciuto come realtà scientifica, e per noi di trasformarci consciamente in una massa critica di umani etici pronti ad affrontare la realtà di questa florida era.

 

Condividere:  questo momento positivo è in sinergia con la coscienza collettiva

Se ragioniamo pensando di vivere in un periodo positivo che sia in sinergia con la coscienza collettiva, ci sentiamo incoraggiati a condividere questa intuizione con gli altri, in modo privato o pubblico, con la famiglia, amici e social networks.

Assieme possiamo creare quella massa critica di umani che riconoscono e unitamente decidono far diventare realtà e nuova norma il concetto di coscienza collettiva e periodo temporale positivo (“Noi siamo Uno”).  Tutto ciò che dobbiamo fare è aprire e modificare la nostra mente e scegliere di seguire questa via.

fabric-universe-earth-brain

L’ologramma spazio-temporale e le linee temporali

Una delle scoperte chiave della scienza temporale è che il nostro universo di tempo, spazio, energia e tutto ciò che contiene, è composto da ologrammi spazio-temporali, e può essere considerato lui stesso come un ologramma spazio-temporale, creato da un’intelligenza più evoluta e composta da linee temporali parallele.

“Il nostro universo include un ologramma spazio- temporale, grazie al quale gli esseri umani sulla terra esistono. Questo è un ambiente creato artificialmente da intelligenze superiori. Questa intelligenza superiore che ha creato e mantiene il nostro universo, incluso l’ologramma spazio-temporale dove viviamo, è la dimensione spirituale che è formata da Dio/Fonte, la civilizzazione intelligente delle anime che si incarnano nell’ologramma spazio-temporale, e la civilizzazione intelligente degli esseri spirituali.

Nel libro “Simulations back up theory that Universe is a hologram: A ten-dimensional theory of gravity makes the same predictions as standard quantum physics in fewer dimensions,” Ron Cowen scrive ‘ in prossimità di un buco nero, la teoria della gravità di Albert Einstein apparentemente si trova in contrasto con la fisica quantistica, ma quel conflitto può essere risolto se l’universo viene considerato come una proiezione olografica.’

“L’ologramma spazio-temporale dove abitiamo come terrestri è composto da più linee temporali. Il viaggio nel tempo e il teletrasporto sono metodi tramite i quali la civiltà illuminata naviga attraverso l’ecologia dimensionale di entrambe le dimensioni Exopolitiche (il multi universo) e la dimensione spirituale dell’Omniverso. Il teletrasporto consiste nel movimento da un punto all’altro di una singola linea temporale. Il viaggio nel tempo consiste in un movimento attraverso più linee temporali.”

 

Linee temporali = linee parallele in una strada a più corsie

L’umanità esiste all’interno di una realtà virtuale formata da parallele e multiple linee temporali. In altre parole, si potrebbero immaginare le linee temporali all’interno di un ologramma spazio temporale come linee parallele di una strada a più corsie.

Come coscienza collettiva, l’umanità può passare dal trovarsi su una linea temporale catastrofica (eventi di inondazioni costiere globali) ad una più positiva (un’utopia per la terra). Le linee temporali catastrofiche (corsie su una strada)  possono essere previste tramite un tecnologico viaggio del tempo (Cronovisione), una visione scientifica remota o, in alternativa possono non materializzarsi se l’umanità crede di trovarsi in una sequenza temporale positiva.

 

Le origini della falsa “Sequenza temporale catastrofica”

Questo documento è indirizzato ad un recente articolo pubblicato su una rivista web italiana che rappresenta scorrettamente la mia idea di positiva sequenza temporale. La rivista mi ha chiesto di pubblicare una replica.  Il titolo dell’articolo è “Alfred Webre: I disastri globali che stanno colpendo il nostro pianeta, sono gli effetti della “Kill Zone” di Planet X”.

 planetx-kill zone

La visione del 21° secolo di Edagr Cayce

L’articolo italiano, datato 8 marzo 2014, parla del mio libro “The Age of Cataclysm” del 1974. Questo è stato il primo testo che cerca di integrare la scienza moderna della terra con la parapsicologia e analizza le previsioni delle visioni remote del fisico Edgare Cayce riguardo gli eventi di inondazioni costieri globali avvenuti sulla terra nel ventunesimo secolo.

Gli eventi costieri globali possono essere innescati da una varietà di eventi astronomici che causano tsunami imponenti e cambiamenti della terra, avendo effetti catastrofici sulla civiltà umana come ad esempio eventi costieri in grado di distruggere popolazioni marittime (Atlantide). Questi avvenimenti si suppone siano stati causati nel 9500 AC quando un frammento della supernova Vela, entrò nel nostro sistema solare.

Le visioni remote del Farsight Institute (2010)

Previsti eventi costieri globali  2013? si..ma si sono verificati in altra timeline dimensionale

Nel corso della ricerca degli incombenti cambiamenti di transizione degli anni 2012-13, ho identificato nel 2010 quelle che possono essere descritte come due realtà parallele, entrambe sostenute da una serie di dati, e decisioni personali e istituzionali: il 2012-13 come periodo di tempo incentrato su eventi catastrofici, e il 2012-13 rappresentato da una linea temporale futura positiva.

Queste due realtà parallele erano del tutto opposte in natura. Il periodo catastrofico del 2012-13 si pensava fosse un tempo dove la terra sarebbe stata colpita da distruttive “eruzioni solari, grandi meteoriti, tsunami, inondazioni globali, enormi catastrofi.” Questa visione è coerente con quella di Edgar Cayce, e con la interpretazione ermeneutica  della profezia del cambiamento della terra.

Il ricercatore Courtney Brown, data l’evidenza di un possibile catastrofico 2012-13, ha fatto leva sui risultati di uno studio recente del Farsight Institute sui cambiamenti climatici globali del 2008-2013. Aspettandosi di trovare effetti marginali del cambiamento climatico globale nelle zone costiere nel 2013, il dott. Brown ha sostenuto invece che dalle visioni remote si evince una prospettiva catastrofica per il 2013, e eventi costieri globali nel giugno 2013 in grado di distruggere le città costiere, con il campidoglio americano di Washington DC sott’acqua.

 

1971 la sonda in “Cronovisione” del DARPA di Washington DC – 2013 Eventi costieri globali

Il campidoglio americano sott’acqua.

 

Per straordinaria coincidenza (o sincronia), sia il Farsight Institute che la sonda in “cronovisione” del progetto Pegasus del DARPA, nei primi anni 70, hanno deciso di osservare Washington DC.

Il Progetto Pegasus ha deciso di osservare il Campidoglio nel 2013 tramite un Cronovisore, e Andrew D. Basiago, partecipante e informatore del progetto, ha trovato “l’edificio della corte suprema americana sotto 100 piedi di acqua stagnante”. Il Cronovisore è un dispositivo che utilizza uno schermo o un modello olografico per localizzare e mostrare scene provenienti dal passato o dal futuro in un ologramma spazio-temporale. Originariamente è stato sviluppato da due scienziati del vaticano insieme ad Enrico Fermi e, in seguito,  migliorato dagli scienziati del DARPA.

La sonda spaziale del 2010 del Farsight Institute è stata indirizzita al campidoglio americano nell’anno 2013, e alcune visioni remote hanno mostrato le rovine dell’edificio nelle profondità delle acque.

Gli eventi costali globali predetti per il 2013 si sono verificati in un’altra dimensione temporale

 

Secondo Courtney Brown, direttore del Farsight Institute, i disastri costieri del giugno 2013 previsti da Edgar Cayce, dalla sonda del DARPA del 1971 e da quella del 2010 del Farsight Institute si sono, effettivamente, verificati in un’altra dimensione temporale.

 

In un video il Dott. Brown conclude dicendo che l’evento avvenuto il 15 febbraio 2013 in Russia, il più grande accaduto dopo Tunguska,  in abbinamento con il passaggio ravvicinato dell’asteroide di 50 metri DA14 nel 2012, accaduto 15 ore dopo, possono essere gli eventi di cui si parla negli studi del Farsight Institute, il quale prevedeva eventi costieri globali in grado di distruggere tutte le città litoranee del pianeta nel giugno 2013. Il dott. Brown non si aspettava nessun altro avvenimento del genere tra il 16 febbraio 2013 e l’1 giugno 2013. Brown sostiene che, data la natura olografica della realtà, è possibile che le visioni remote relative al giugno 2013 si siano verificate in un’altra versione olografica o temporale della terra oppure in un universo parallelo.

 

Il Pianeta X e il momento catastrofico

Molti hanno speculato sul fatto che il Pianeta X (Nibiru o Secondo sole) fosse la causa degli eventi costieri globali previsti dagli studi del Farsight Institute per il giugno 2013.

Dalle notizie apparse nel frattempo, pare che il dottor Brown non si aspettasse nessun altro avvenimento legato a meteore o disastri costieri nel periodo che va dal 16 febbraio 2013 all’1 giugno 2013 e i resoconti del Farsight Institute non mostrano alcun evento causato dal Pianeta X per il 1 giugno 2013.

 anomaly-PX

Perché gli avvenimenti costieri globali previsti dal DARPA non si sono materializzati?

 Il crononauta Americano Andrew D. Basiago scrive che la sonda del DARPA del 1971 in realtà si trovava su  una linea di tempo catastrofica alternativa. Sostiene, “stiamo iniziando ora a capire perché gli eventi costieri che ho visto quando nel 1971 il DARP mi mandò via cronovisore nel 2013, non si sono materializzati. La NASA riporta che nel 2012 un’eruzione solare ha quasi distrutto la terra.  Secondo le mie fonti del servizio segreto statunitense del dipartimento di fisica, se l’enorme eruzione solare fosse accaduta sei o sette giorni prima, quando la terra si trovava in un altro grado di inclinazione, si sarebbe scatenato il caos sulla terra. Apparentemente, la sonda nel quale ero coinvolto alla ITT Defense Communications a Nutley, il 5 Novembre 1971 a New York per l’ufficio di intelligence navale ci ha mandati su una linea temporale alternativa dove gli effetti devastanti di un evento simile nel 2012 erano evidenti nel 2013, fra questi anche Washington DC, sotto 100 piedi di acqua.”

 

Sia le informazioni promulgate dal dottor Courtney Brown il 16 febbraio 2013 al Farsight Institute, che le deduzioni di Andrew D. Basiago riguardo la sonda del DARPA nel 1976, sembrano convergere ad una stessa conclusione. Le catastrofi visualizzate in entrambi gli studi non riguardano il periodo che la terra effettivamente ha vissuto nel 2013.

 

Il falso momento catastrofico e l’operatività sotto falsa bandiera (False Flag)

Come dichiarato, I Matrix Elites, le entità negative dimensionali, e le istituzioni Matrix (Governi, banche, religioni) sembra stiano operando sulla (1) coscienza duale (“Io vinco, tu perdi”), (2) per creare un falso momento catastrofico e perciò tentano di mantenere l’egemonia sulla terra e l’umanità.

Secondo il principale programma dell’Operatività sotto falsa bandiera, il Matrix power sembra sia impiegato nel copione della Fine dei tempi, ecocidio e spopolamento tramite Walfare legati al clima, alla terra (tettonico), biologico (Ebola, OGM,  scie chimiche, cariestia), a ipotesi di una terza guerra mondiale, a entità negative, religioso, e di altro tipo.  Questi tentativi non possono trovare terreno stabile in un periodo positivo e hanno una vita molto breve nelle menti di coloro che vivono sull’onda della coscienza collettiva.

dent-universe-matrix

 

Il momento positivo e la coscienza collettiva

Nel 2012-13, il dottor Carl Joseph Calleman, un esperto nei concetti di tempo Maya e della cosmologia, ha dichiarato in un’intervista diretta da me, che “i movimenti ondulatori finali dell’energia alternata, e la terra si trovano in un potenziale e graduale scenario per raggiungere lo status di pianeta avanzato, un virtuale ‘Giardino dell’Eden’”.

Calleman scriveva che nel 2012-13 e negli anni a seguire accadranno avvenimenti particolari: “il 2012 annuncia l’ingresso della terra nell’Era dell’Oro, e il periodo in mezzo è di transizione, dove la vita cambierà da come la conosciamo ora ad una dove vivremo in totale armonia con la natura.”

 

La singolarità dell’universo emana energia per raggiungere la maggiore ‘coscienza collettiva’

Secondo l’esperto in Maya e cosmologia, Carl Johan Calleman, il 28 ottobre 2011 è stato segnalato un portale proprio quando la singolarità (portale interdimensionale) al centro del nostro universo ha iniziato a emanare costantemente energie per “la coscienza collettiva”. 10 La coscienza collettiva è quella che sostiene che “Noi siamo Uno”. Similmente, il portale interdimensionale o singolarità al centro della nostra galassia (il ‘buco nero’, nostro centro galattico) modula le onde energetiche della coscienza dell’universo.

Si tratta di una novità sensazionale per la scienza. I movimenti delle onde energetiche universali sono una caratteristica del nostro pianeta sin dai tempi del Big Bang, sostiene il dottor Carl Johan Calleman. E sono proprio questi movimenti che hanno creato la natura della coscienza nel nostro universo, più 18 miliardi di anni fa.

Voi vi starete chiedendo, che cos’ha a che fare questa ondata di coscienza collettiva con noi e la nostra realtà?

In una parola, tutto.

La coscienza collettiva, così come tutte le onde energetiche universale emanate, creano i contenuti della realtà personale e collettiva.

Le scoperte di Calleman suggeriscono che i nostri più sviluppati pensieri e meme sono (o potrebbero essere) alimentati dalle onde energetiche della singolarità universale e mediati dalla singolarità galattica, ossia dal buco nero posto al centro della nostra galassia, che i Maya chiamavano Hunab Ku.

hunab ku

Secondo il fisico Nassim Haramein, la singolarità del nostro sistema solare è il sole, un portale dimensionale verso le altre galassie. Queste onde energetiche fanno da onde portatrici dello ‘ spirito e della mente dell’Universo’, ossia il modo in cui l’universo (alcuni lo chiamano sorgente, il ‘mare di luce’ o Dio) ci fa capire le sue intenzioni.

A livello pratico, cambia qualcosa se ci sintonizziamo e seguiamo le onde energetiche dell’universo verso la coscienza collettiva?

Si, le onde energetiche universali sulle quali noi umani ci sintonizziamo e seguiamo determinano lo status planetario e ci conducono al modo di raggiungere il nostro potenziale come pianeta.

 

Momento positivo: la terra sarà un’utopia, non una distopia

La sensazionale novità è che la singolarità del nostro universo sta emanando onde di coscienza ‘utopica’ tramite le sue onde energetiche alternate.

Più l’umanità è individualmente e collettivamente sintonizzata sull’onda energetica universale di coscienza collettiva, e s’impegna nell’unità, la coscienza non dualistica, e più forte si farà il concetto di momento positivo e raggiungeremo più velocemente il nostro potenziale come pianeta, “il potenziale per raggiungere lo status di pianeta avanzato”.

Il paradosso positivo

Il “paradosso positivo” è che la terra sta vivendo, obiettivamente e scientificamente, un buon momento parlando di coscienza. E più l’umanità interiorizza e riconosce completamente questa realtà, più si manifesta.

Il termine ‘conscio’ viene usato nella coscienza collettiva per enfatizzare l’importanza dell’impegno individuale nel raggiungere la coscienza collettiva.

Un professore e psichiatra che conosco, sostiene che “gli umani sono un velcro per le negatività e un teflon per la positività. Perché evitare la negatività è stato così importante nella nostra evoluzione, ad esempio evitare di essere mangiati nella giungla, che il nostro cervello tende a ricordare il negativo e dimenticare il positivo.”

Digital Universe

La coscienza collettiva può essere semplicemente espressa come: ‘tu ed io non siamo noi, ma uno’.

Calleman scrive, “per iniziare, tutto ciò che conosciamo è destinato a mutare a favore della coscienza collettiva, dove la mente umana non sarà più dominata da filtri malvagi. In altre parole, diventeremo “trasparenti” e credo che questa particolare coscienza, cioè vedere la realtà così com’è senza separazione, sia ciò a cui molti aspirano. Non una coscienza qualsiasi, ma quella che trascende la dualità del passato e aiuta gli esseri umani a vedere l’unità in ogni cosa.

“Il motivo per cui questo tipo di coscienza può essere un beneficio per il pianeta, e per il genere umano, è che è quella che porta ad una trascendenza di ogni separazione (quella fra uomo e donna, uomo e natura, governo e popolo, est e ovest, etc). Io credo che senza un cambiamento del genere, il mondo finirà prima o poi.”

“Le persone con una coscienza dualistica sono una sorta di cellule cancerogene per il corpo della terra, che hanno poco rispetto per essa e che potrebbero generare un collasso dell’ecosistema. Solo un cambiamento verso la coscienza collettiva fermerà per sempre lo sfruttamento incontrollato della terra e, ad un livello più profondo, ci porterà a capire che siamo parte della creazione e dobbiamo vivere in armonia con essa. Ma questo cambiamento accadrà automaticamente?”

 

Creare un futuro positivo

Ci sono diversi modalità di espressione su come svegliare e far capire all’umanità questa realtà scientifica del nostro nuovo momento positivo e collettivo.  In seguito si possono trovare alcuni consigli. Sono ben accette nuove proposte. Mandatemi le vostre tramite i link sottostanti.

Verità e divulgazione – Divulgazione pubblica riguardo la presenza di civiltà intelligenti sulla Terra e un referendum globale riguardo le condizioni con cui l’umanità dovrebbe entrare in relazione e i viaggi spaziali, colonizzazione spaziale, amministrazione spaziale, con società organizzate e multi verso.

 storymaker-large-hadron-collider-1

Nuova energia, teletrasporto e viaggio spaziale – Divulgazione pubblica delle fondi di energia segrete (nuova energia, punto zero, libera, antigravità, esotica) disponibili sulla terra. Pubblica realizzazione e lancio delle energie tecnologiche libere per alimentare le abitazioni, gli insediamenti umani, le industrie, i trasporti e la propulsione, le comunicazioni e molto altro. Attuazione del teletrasporto come sistema di trasporti globale, nazionale e regionale, così da eliminare l’inquinamento provocato dai veicoli (treni, autobus, camion, auto) e usare il loro terreno intensivo in strade, ferrovie e superstrade urbane, come programma pubblico di educazione per viaggio spaziale.

Riconoscimento degli animali come esseri sensibili e con diritti – Ammissione, da parte del genere umano, dei diritti agli animali, fra i quali quelli contro l’omicidio, il macello, la tortura e trattamenti crudeli e disumani. Uno status speciale di civiltà intelligente per i cetacei, tra i quali balene e delfini. Sviluppo di sane proteine sostitutive della carne per il consumo e la nutrizione degli esseri umani.

Democrazia diretta e sicura online a livello locale, regionale, nazionale e globale – La tecnologia virtuale permette la realizzazione nazionale della democrazia dei cantoni svizzeri. Non ci sarebbe più bisogno di intermediari, come il consiglio cittadino, la legislatura statale o provinciale, i parlamenti nazionali o i congressi, o eventualmente di una assemblea di nazioni come le Nazioni Unite. L’esperienza attraverso i secoli ha mostrato che il potere viene comprato dagli intermediari.

Una virtuale e diretta democrazia fornisce agli abitanti il diritto di votare i livelli municipali, provinciali/statali, regionali, nazionali e del mondo. Sotto una democrazia virtuale e diretta, le intere città votano le leggi municipali; le intere nazioni votano le leggi nazionali; la popolazione del mondo vota gli standard globali, tutti debitamente informati dallo staff governativo nei rispettivi livelli locali, nazionali e mondiali. Il governo municipale, per esempio, ha il compito di raccogliere i rifiuti e dirigere la città secondo le leggi promosse dalla democrazia virtuale locale.

lanza1

Reinvenzione del denaro come diritto umano e utilità pubblica come aria, acqua o elettricità disponibile per investimento creativo per utilità di denaro pubblico. Un divieto globale sulle banche controllate da privati come la “U.S. Federal Reserve System” e sulle banche commerciali di proprietà privata. Supporto delle valute complementari. Licenze di consumo alle banche cooperative di proprietà. Imposizione di pene per gravi reati per fini di violazione e astronomici, per nazioni, organizzazioni e individui.

Garanzia sociale in termini di profitto annuale, sanità, ed educazione elementare, secondaria e post-secondaria per ogni persona del pianeta, per la vita. Supportato da gruppi statali universali, tasse per ogni transazione finanziaria e contributi per piani di educazione post laurea, e altro. Realizzazione di tecnologie mediche tradizionali e alternative, nonché quelle avanzate extraterrestri.

Estinzione del debito mondiale – Estinzione del debito pubblico e private – fallimento mondiale del sistema di bancarotta e la fine del debito – sistema di moneta legale.  

Privazione dei diritti civili del potere di stato delle monarchie e religioni a livello mondiale – La monarchia del Regno Unito e il vaticano sono esempi di abusi che si verificano quando a due istituzioni basate su principi non democratici (Diritto divino dei re e dei papi) vengono assegnati diritti statali.

Penalizzazione dell’industria bellica – Penalizzazione e divieto di guerra in tutte le sue forme. Divieto di guerra come metodo di risoluzione delle controversie. Divieto permanente della produzione e vendita di armi, incluse le armi nucleari, armi spaziali e convenzionali. Divieto permanente per l’assistenza di forze armate offensive. Imposizione di sanzioni penali per multe di violazione e astronomiche, per individui, organizzazioni e nazioni.

Persecuzione e condanna dei crimini di Guerra delle organizzazioni malavitose e ripristino della giustizia per le vittime dei crimini di guerra – Rigorosa persecuzione e penalizzazione dei crimini di guerra commessi dalle organizzazioni malavitose, come la pianificazione di programmi di genocidio e spopolamento, compreso: (a) pianificazione di guerre e conflitti armati tramite operazioni sotto falsa bandiera; (b)genocidi ed ecocidi regionali e globali tramite radiazioni di uranio impoverito e l’agenda nucleare; (c) pianificazione di attacchi all’ambiente, fra cui l’ingegneria geotecnica, walfare climatico, HAARP, scie chimiche e armi di scala di robotizzazione e genocidio dell’umanità, carestia, OGM, manipolazione del DNA, etc…; (d) compimento di programmi di assassinio e Cointelpro contro attivisti, ricercatori e inventori sociali nelle aree difficili; nuova energia; cibo e nutrizione; radiazioni; democrazia e politiche elettorali; (e) creazione di sostanze letali, 300 anni di cospirazione per rendere l’umanità dipendente dai narcotici e criminalizzazione di sostanze utili come la canapa per profitto e schiavitù; (f) l’agenda trans umanistica del controllo della mente della popolazione tramite armi, emf, e altro.

Non esiste uno statuto che limiti l’assassinio. Imposizione di sanzioni penali per multe di violazione e astronomiche, per individui, organizzazioni e nazioni.

Come è possibile che queste azioni e politiche collettive per un positivo futuro si manifestino sulla linea temporale dell’umanità?

L’equazione basica per un futuro positivo suggerisce che queste azioni e politiche collettive (o variazioni di esse per raggiungere lo stesso scopo) si manifesteranno nella sinergia del momento positivo e dell’accettazione dell’umanità della coscienza collettiva. L’equazione che è stata soppiantata dalla Matrix Elite, non sarà per molto tempo operativa:

 

Problema + reazione = soluzione

L’equazione per un futuro positivo

 L’equazione per un futuro positivo è:  futuro positivo = momento positivo + coscienza collettiva

L’equazione per un futuro positivo suggerisce che nella sinergia tra il momento positivo e la coscienza collettiva, l’umanità è attiva, in modo collettivo e individuale, in alcune di queste azioni e politiche per il raggiungimento del futuro positivo e le risorse e gli “attori” collaborano insieme nel processo universale multidimensionale  per arrivare alla manifestazione dei risultati.

L’equazione per un futuro positive riflette un nuovo livello di manifestazione collettiva da parte dell’umanità e dai suoi individui, che è il risultato delle dinamiche sinergiche provenienti dal momento positivo e da un’accettazione della coscienza collettiva da parte dell’umanità.

Articolo scritto da Alfred Lambremont Webre

Tradotto da Valentina Montevecchi per Segnidalcielo.it

————————————————————————–

Articolo concesso gentilmente da Alfred Lambremont Webre a Segnidalcielo.it

(riproducibile citando la fonte e il copyright)

(Copyright Alfred Lambremont Webre 2014)

 

 

 

 

 

Bibliografia:

1 People in western countries pessimistic about future for young people Ipsos MORI Global Trends Survey

http://www.ipsos-mori.com/researchpublications/researcharchive/3369/People-in-western-countries-pessimistic-about-future-for-young-people.aspx

 

 2 Webre, Alfred Lambremont (2014-03-19). The Dimensional Ecology of the Omniverse (p. 17 – 18). Universe Books. Kindle Edition.

www.dimensionalecology.com

 

 3 Webre, Alfred Lambremont (2014-03-19). The Dimensional Ecology of the Omniverse.

Universe Books. www.dimensionalecology.com

 

4  “Alfred Webre: i disastri globali che stanno colpendo il nostro pianeta,  sono gli effetti della “Kill Zone” di Planet X” | Segni dal Cielo – Portale web di UFO News, Cerchi nel grano, profezie maya, Convegni e seminari http://www.segnidalcielo.it/2014/08/30/alfred-webre-i-disastri-globali-che-stanno-colpendo-il-nostro-pianeta-sono-gli-effetti-della-kill-zone-di-planet-x/

 

5 Alfred Lambremont Webre, JD & Phillip H. Liss, PhD, The Age Of Cataclysm, (1974-New York: GP Putnam’s Sons, Berkley Paperback)

http://exopolitics.blogs.com/exopolitics/2012/07/the-age-of-cataclysm-

prophetic-1974-book-now-required-reading-about-predicted-impacts-of-a-2013-brow.html

 

6  Webre, Alfred Lambremont Are you on a 2012-13 catastrophic or positive future timeline? Part 1

http://exopolitics.blogs.com/exopolitics/2011/12/are-you-on-a-2012-13-catastrophic-or-positive-future-timeline-part-i.html

 

7 Webre, Alfred Lambremont, “Dr. Courtney Brown – Russia meteor & asteroid 2012 DA14 may constitute 2013 “global coastal event” remote viewed in another timeline”,

 

http://exopolitics.blogs.com/exopolitics/2013/02/video-dr-courtney-brown-russia-meteor-asteroid-2012-da14-may-constitute-2013-global-coastal-event-re.html

 

8 Webre, Alfred Lambremont, “Planet X Update: Is Earth on a positive timeline, 2013-2020?”, http://exopolitics.blogs.com/exopolitics/2013/02/is-earth-on-a-positive-timeline-2013-2020.html

 

9 Si prega di leggere il documento esteso su www.Ecologynew.com

 

10 Webre, Alfred Lambremont, “GOOD NEWS! Universe singularity now emanating pre-wave energy for ‘enlightened unity consciousness'”

 

http://exopolitics.blogs.com/exopolitics/2011/12/good-news-universe-singularity-now-emanating-pre-wave-energy-for-enlightened-unity-consciousness.html

 

11 Webre, Alfred Lambremont, 10+ Policies for a Positive Future

 

http://exopolitics.blogs.com/exopolitics/2013/09/10-policies-for-a-positive-future.html

 

10 + Políticas para un futuro positivo

 

http://exopolitics.blogs.com/exopolitica_mexico/2013/09/10-pol%C3%ADticas-para-un-futuro-positivo.html

 

———————————————————-

Copyright Alfred Lambremont Webre 2014

All rights reserved

 

 

SHARE
RELATED POSTS
La NASA conferma che detriti della cometa ISON colpiranno la Terra
Morte di massa animali in Alaska. Dito puntato sulle radiazioni della centrale di Fukushima
Il meteorologo Giuliacci: “la scienza è oggi in grado di evitare che asteroidi arrivino sulla Terra?”

Comments are closed.