UFO

Convegno UFO – Piero Zanfretta annuncia: “Presto gli Alieni potrebbero apparire sugli schermi dei nostri Televisori e dettare un loro messaggio”

Durante il Convegno sugli UFO che si è tenuto oggi all’ Hotel Simon di Pomezia (Roma) e organizzato dal Centro Ufologico CUFOM, il famoso addotto Pierfortunato Zanfretta, ha parlato davanti al folto pubblico, dichiarando sensazionali rivelazioni.

Durante il suo intervento odierno al convegno di Pomezia, Zanfretta ha dichiarato che nel corso dell’ultimo incontro con gli alieni chiamati “Dargos”, incontro avvenuto lo scorso 13 agosto 2015, ha ricevuto un chiaro messaggio riguardante una prossima rivelazione pubblica da parte degli alieni. Questi avrebbero annunciato di avere in programma di rivelare la loro presenza con un messaggio pubblico veicolato attraverso le reti televisive e le radio pubbliche.

zanfretta1

Alcune fasi del convegno. Da sinistra Massimo Fratini, Piero Zanfretta e Angelo Carannante (CUFOM)

Brigadiere_Nucci

Ecco quanto dichiarato da Zanfretta:

I Dargos mi hanno detto attraverso un contatto telepatico avvenuto al bordo della loro astronave il 13 Agosto scorso, che tra poco, ma non si sa quando sarà fatto, loro (gli Alieni) si manifesteranno attraverso le televisioni e radio pubbliche. I Dargos oscurereanno le TV e detteranno un chiaro messaggio all’Umanità. Questa razza aliena, essendo di tipo acquatico, desidera venire sulla Terra per abitare i nostri mari, gli Oceani e chissà…anche per rimettere in sesto il già deteriorato ecosistema marino. Vorranno anche aiutare, beneficiando della loro tecnologia, tutti gli abitanti della Terra, ma solo per un fatto di evoluzione e benessere“.

Seguiranno ulteriori aggiornamento riguardo il convegno che si è tenuto oggi a Pomezia.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Una presunta figura umanoide avvistata sulla Luna
Charles Bolden ex amministratore NASA licenziato dopo aver detto: “Marte era abitato da forme di vita extraterrestri”
L’astronauta Samantha Cristoforetti lancia un grido nello spazio. Cosa avrà mai visto di tanto spaventoso?

Comments are closed.