Cambiamenti Climatici

Climate Change: sulle Alpi svizzere il surriscaldamento apre maxi voragine su ghiacciaio

Come riportato da svariati quotidiani,  una gigantesca voragine è stata fotografata su un ghiacciaio alpino, non nel territorio nazionale italiano, bensì in una zona delle Alpi Svizzere. Il ghiacciaio coinvolto sarebbe quello della Val di Herens, sulle Alpi della Svizzera a poche decine di chilometri con il confine della Valle d’Aosta.

Le immagini aeree sono “impietose”: alla base del ghiacciaio c’è stato un vasto crollo e si è creata una gigantesca voragine profonda centinaia di metri, anche se indagini e rilievi approfonditi saranno eseguiti nel dettaglio nel corso dei prossimi giorni.

voragine ghiacciaio1132

Il ghiacciaio in cui c’è stata la maxi-voragine sarebbe quello di Ferpecle, e la foto del buco è stata scattata oggi dal geologo Gerard Stampfli, il tutto poi pubblicato sul sito Le Nouvelliste. Si tratta di una voragine che si è formata quasi certamente a causa del gran caldo e delle elevate temperature che hanno messo in crisi tutti i ghiacciai alpini in quest’Estate, basti pensare che poco più di una settimana fa nella zona sono stati toccati i 30 gradi.

Redazione Segnidacielo

tratto da: fonte

SHARE
RELATED POSTS
Climate Change: nel 2050 oltre un miliardo di persone a rischio. Grave situazione dei ghiacci in Antartide!
L’ONU lancia l’allarme: “Catastrofe Ambientale nel 2050 con milioni di morti a causa dell’inquinamento e devastazione nell’Artico”
Climate Change, scienziati dichiarano: “la salute del Pianeta Terra si sta deteriorando”

Comments are closed.