Home Archeologia Misteriosa Civiltà Extraterrestri avanzate hanno lasciato la Terra 20.000 anni. Loro sono i...

Civiltà Extraterrestri avanzate hanno lasciato la Terra 20.000 anni. Loro sono i “Nostri Antenati”!!

5000
0

Le persone che affermano di aver avuto contatti con gli extraterrestri spesso riferiscono di aver acquisito informazioni sul futuro della Terra da visitatori stranieri.  Hanno presentato immagini olografiche del nostro pianeta e spiegato che il futuro era variabile perché ci sono tempistiche diverse.

Cominciamo con la possibilità che i visitatori stranieri vivessero effettivamente sulla Terra nei tempi passati, saremmo in qualche modo i loro discendenti e i visitatori stranieri i nostri antenati, che sono preoccupati per lo sviluppo sulla Terra, perché la Terra, in un certo senso , appartiene anche a loro.

Fenomeni come il viaggio nel tempo, l’incarnazione e gli extraterrestri sono ancora tre grandi enigmi del nostro presente, che non possiamo chiarire solo perché ci manca ancora la necessaria consapevolezza superiore.  Quindi, se state cercando risposte, dovete prima iniziare con voi stessi e scoprire chi siete, facendo un viaggio verso di voi, ovvero, il vostro subconscio, perché questo tipo di viaggio è un viaggio attraverso la storia dell’universo e verso l’origine della terra .

Le informazioni necessarie possono essere trovate nel nostro subconscio, nel nostro DNA dell’anima, a cui abbiamo accesso sotto l’ipnosi. Ma anche che si verificano spesso nei sogni ricorrenti, che ci conducono in determinati luoghi, possono essere indizi del passato. Forse anche nei luoghi in cui una volta esistevamo nelle vite precedenti, questi posti potrebbero trovarsi su altri pianeti.

Molti scienziati e autori hanno a lungo ipotizzato che i visitatori extraterrestri non hanno alcun interesse casuale per la nostra terra, ma piuttosto, secondo molti ricercatori UFO autorevoli, partono dal presupposto al contrario ci sia una relazione molto stretta, se non addirittura diretta, tra gli Umani e le Stelle.

Anche il romanzo Il tredicesimo guardiano dell’autore statunitense KM Lewis parla di questi cosiddetti StarPeople (Popoli Stellari) che hanno già lasciato la Terra in un lontano passato, ma dubito che abbiano mai davvero lasciato la terra, anzi, credo che molti esseri stellari, molte razze o civiltà ET delle Star People, si nascondono tra le persone, vivono ancora in basi segrete in mezzo a noi, in mezzo agli oceani,  perché anche loro sono esseri umani come noi e sono preoccupati per Madre Terra.

M.F.

Redazione Segnidalcielo