Cambiamenti Climatici

Cambiamenti Climatici: temperatura del mare più alta di 3 gradi. Antartide a rischio collasso!

Contenere il riscaldamento globale entro i 2 gradi centigradi rispetto ai livelli preindustriali è indispensabile per evitare un collasso catastrofico dei ghiacci antartici, che porterebbe il livello del mare a salire fino a 3 metri entro i prossimi tre secoli e fino a 9 metri entro i prossimi tre millenni.

L’allarme arriva da un team internazionale di ricercatori, secondo cui l’aumento delle temperature farebbe sciogliere le piattaforme di ghiaccio galleggianti che circondano e proteggono la calotta antartica, innescando un processo irreversibile. Stando allo studio, pubblicato sulla rivista Nature, se non si interviene subito con un taglio netto delle emissioni, l’Antartide potrebbe contribuire all’innalzamento del livello del mare per 40 centimetri già alla fine di questo secolo.

antartide, riscaldamento dei mari, Sicilia, Vita

Tuttavia, contenendo l’aumento delle temperature entro i 2 gradi, il collasso delle piattaforme di ghiaccio si stabilizzerebbe e l’Antartide farebbe salire il livello degli oceani di ‘soli’ 23 centimetri da qui al 2300. Per ottenere questo risultato, spiegano gli esperti, il Pianeta dovrebbe raggiungere il punto massimo delle emissioni di CO2 nel 2020 e poi calare progressivamente fino ad arrivare a zero emissioni nel 2100.

Il livello del mare Temperatura

 
Gli studiosi hanno simulato le conseguenze sull’Antartide in diversi scenari, da una riduzione consistente della CO2 fino a uno scenario in cui non si pongono in atto misure volte a mitigare il cambiamento climatico. Con un aumento delle temperature superiore ai 2 gradi, avvertono, l’Antartide farà salire i mari tra 60 centimetri e 3 metri nel 2300, e il processo andrà avanti per millenni arrivando a un innalzamento fino a 9 metri nell’anno 5 mila.

Red.SdC

[ot-video][/ot-video]

fonte

SHARE
RELATED POSTS
Climate Change, scienziati dichiarano: “la salute del Pianeta Terra si sta deteriorando”
Il Sole emette altro “Brillamento” molto forte, il quarto in meno di una settimana. Colpirà la Terra il 14 Settembre!
Perù: cresce l’allarme per le Linee di Nazca. Perduto il 50% del loro stato di conservazione

Comments are closed.