UFO

BRASILE, gli UFO emettono “fasci di luce” sulla spiaggia della costa nord di Rio Grande do Sul

Una donna con sua figlia si trovava sulla spiaggia della costa nord di Rio Grande do Sul, quando decise di fotografare uno strano fenomeno che stava osservando sul mare. I due, madre e figlia, osservarono dei flash di luce misteriosi e rapidamente, guardando nella direzione in cui videro i lampi di luce,  registrò alcune immagini sul suo cellulare. I flash erano diversi da quelli visti ad occhio nudo poco prima.

I residenti registrano luci sconosciute in foto e video nel cielo della costa di RS e SC

Le luci sconosciute che sarebbero apparse nel cielo della costa nord del Rio Grande do Sul  stanno anche sconcertando gli abitanti della costa meridionale di Santa Catarina, quasi al confine con il Rio Grande do Sul. Nelle foto e nel video, anche se con bassa qualità dell’immagine, si possono osservare le sfere di luce sul mare e in altra foto si vedono dei fasci di luce emesse dalle sfere. I fasci di luce sembrano illuminare parte della spiaggia. Molti sono i testimoni, che garantiscono di non aver assistito al movimento di una meteora, un satellite, un pianeta o una stella.

La mattina presto del 22 giugno 2020, Rudinei Rosa, 41 anni, stava guidando con sua figlia Giovana, 15 anni, da Torres (RS) a Balnerário Gaivota (SC), a 40 chilometri dalla spiaggia di Rio Grande do Sul. Al Passo de Torres, già sul suolo di Santa Catarina, i due scelsero di continuare sulla spiaggia di sabbia per accoricare il sentiero. Dopo aver camminato per circa due chilometri, intorno alle 12:45, Rosa vide all’orizzonte, verso il mare, una sfera di luce intensa e a bassa quota. I due testimoni erano completamente al buio e senza luci sulla strada. L’unico punto di luce proveniva dalla direzione della sfera.

La sfera di luce è diventata più chiara e più scura, cambiando l’intensità della luce

Sono scesa dall’auto, mi sono avvicinata al mare e ho provato a fotografare con il mio cellulare il fenomeno“, – racconta la testimone.  “Al momento, non mi associavo al disco volante né a qualcosa di non identificabile. Ho pensato che fosse una stella. Ma quello che è successo dopo ci ha fatto paura“,  ricorda Rosa.

Subito dopo il primo clic, la testimone e sua figlia hanno assistito a un lampo che ha illuminato l’intera spiaggia. Immediatamente, puntò la fotocamera verso il lato nord, da dove proveniva la luce più intensa, e fece un altro clic. Non è durato più di 15 secondi crede. Rosa immaginava che fossero fuochi d’artificio, ma non c’era nessun suono. Solo la luce e il silenzio. La spiaggia era disabitata, non c’era nessuno. Mentre tornava in macchina, dove sua figlia aveva paura e chiedeva di andarsene, Rosa rimase sorpresa dalla foto che aveva scattato. Sebbene traballante, l’immagine mostra sei punti di luce – uno più verdastro – nella direzione da cui, a occhio nudo, lei e Giovana avevano visto solo un lampo.

Misteriosi fasci di luce sono stati fotografati sulla costa nord del Rio Grande doSul

Quella stessa notte, intorno alle 19:30, gli abitanti di Osório e le spiagge di Magisterio, Cidreira, Salinas e Tramandaí riferirono di aver visto due sfere colorate, che variano di colore tra oro e arancio, di dimensioni indefinite, che attraversavano il cielo vicino alla riva del mare . Prima di scomparire, avrebbero causato una specie di esplosione senza suono, illuminando persino le poche nuvole che esistevano in quel momento.

La costa nord del Rio Grande do Sul è nota agli specialisti dell’ufologia provenienti da tutto il mondo perché avrebbe un passaggio in un’altra dimensione tra il mare e il Lagoa da Fortaleza, vicino a Praia das Cabras, al confine tra Cidreira e Tramandaí. Nel 2018, il canale televisivo History Channel dedicò  un intero episodio sul portale dimensionale nella serie tv brasiliana  da Carona con UFO’s , che descrive i fenomeni UFO in Brasile.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Misterioso fenomeno fotografato nella località di Cave Creek, Arizona (USA)
Scienziati non sanno spiegare la comparsa della “sfera di luce” registrata in Ucraina
In Perù viene ritrovata una presunta “Mummia Aliena”

Comments are closed.