In Primo Piano

Australia: mistero sulla spiaggia di Sydney per la comparsa di misteriose palline verdi. Si tratta forse di Alghe?

Nonostante gli sforzi degli scienziati, ci sono ancora alcuni fenomeni che restano inspiegabili e che continuano a confondere la comunità scientifica.

Mentre qualsiasi tipo di teoria è possibile, in molti casi la mancanza di prove rende il caso misterioso ed affascinante. Oggi vi portiamo direttamente in Australia, per raccontarvi di un fenomeno definito “sconcertante” dagli scienziati.   Recentemente sulla spiaggia di Dee Why Beach a Sydney in Australia, sono apparse centinaia di palline verdi dalla provenienza sconosciuta. I testimoni della comparsa di queste strane palline hanno raccontato di non aver mai visto nulla di simile, descrivendole come  “oggetti galleggianti non identificati”.

mistero a sidney

Un membro del surf club Dee Why Surf Life Saving Club, tale Rae-Maree Hutton, come riportato dal Daily Telegraph, stava controllando la spiaggia quando ha notato queste strane sfere verdi.

Rae non sapendo ne cosa fossero e ne la loro provenienza non le ha toccate, spiegando che dall’aspetto sembravano come fatte di spugna. Rae intervistato dai media ha inoltre affermato che secondo lui erano uova di provenienza aliena.

Un altro uomo, Scarlett de Villiers, aveva notato la stessa mattina queste strane palline verdi durante la sua passeggiata sulla spiaggia.

Scarlett intervistato dai media ha dichiarato che era una giornata molto ventosa ed il mare era molto mosso e nonostante non sapesse la provenienza di questi misteriosi oggetti ne ha preso uno, accorgendosi che erano molto morbidi.

Jenny Zhang, un residente di Narraweena nei pressi di Sydney, ha dichiarato ai media che nonostante lui andasse tutte le mattine in spiaggia era la prima volta che vedeva una cosa del genere. Jenny ha inoltre affermato che nei giorni precedenti erano state notate queste palline verdi a forma di uovo e quello che ha attirato l’attenzione di tutti era il fatto che erano aumentate come dimensione e come numero.

mistero a sidney1

 

Jenny preso dalla curiosità aveva cominciato ad indagare per conto proprio su Internet, rimanendo però a bocca asciutta non trovando nessun caso analogo. A quanto sembra si è scoperto che queste uova verdi sono apparse in seguito all’avvistamento di piccoli animali marini bioluminescenti che avevano “colorato” le acque di Newport nel mese di agosto.

Il Dr. Luke Hedge, dell’Istituto di Scienza Marina di Sydney, ha affermato che la luce blu presente nel mare proveniva da un gruppo di animali molto piccoli, notando che la bioluminescenza è comune negli animali marini compresi i pesci. Il dottore ha inoltre affermato che la causa delle onde azzurre era dovuta ai dinoflagellati, ovvero alghe microscopiche. 

La comunità scientifica non crede all’origine extraterrestre di queste sfere, dando la loro spiegazione nelle alghe che si sono formate sottoforma di uova. Il professor Alistair Poore, uno scienziato dell’Università del New South Wales di Sydney, ha dichiarato che queste palline potrebbero essere un tipo particolare e sconosciuto di alghe verdi.

 

mistero a sidney2

Tuttavia la teoria del professor Poore non spiega del tutto la comparsa di queste sfere sulla spiaggia, in quanto queste “uova” sembravano essere composte, (secondo una prima analisi) da materiale vivo.  Gli scienziati stanno cercando di analizzare a fondo queste palline verdi dall’origine sconosciuta e noi seguiremo questo caso molto interessante. Sicuramente è uno strano fenomeno, quello che riguarda la comparsa di queste palline verdi. Crediamo che si possa trattare di Alghe, ma riimaniamo in attesa dei risultati di laboratorio che sono tuttora in corso.

Stefano S.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Germania: un uomo rinviene e conserva inaspettatamente un meteorite antico come il sistema solare
Caos e terrore in Brasile: 170mila sfollati causa Mondiale
Francia: giganti ‘Crop Circles “in mezzo alla neve. L’opera dell’artista Simon Beck

Comments are closed.