Planet X Nibiru

Astronomo russo scopre un nuovo asteroide potenzialmente pericoloso

Un astronomo russo ha scoperto un nuovo asteroide che potrebbe essere una minaccia per la Terra. A causa delle sue dimensioni e la vicinanza alla Terra,  questo oggetto deve essere considerate come potenzialmente pericoloso.

Come dichiara l’agenzia di stampa TASS, l’asteroide chiamato LK24, è stato scoperto il 14 Giugno 2015  dall’astronomo russo Leonid Elenin, ricercatore presso l’Istituto di Matematica Applicata Keldysh.  “La sua dimensione – dichiara Elenin – è di circa 160 metri, e l’approccio con la Terra è previsto per il 26 giugno a una distanza di 4,7 milioni di chilometri”.

Asteroid_1

La traiettoria dell’asteroide cambia a seconda del influenza gravitazionale dei pianeti, quando appunto gli passa così vicino. L’asteroide LK24 si muove in un’orbita allungata, prima si avvicina al Sole, quindi successivamente raggiunge l’orbita di Giove. Noi non sappiamo se in futuro l’asteroide possa passare più vicino o più lontano dalla Terra “, ha detto l’astronomo.  LK24 soddisfa i criteri di dimensioni e la vicinanza alla Terra, tali da poterlo considerare come potenzialmente pericoloso.

planet_meteor

Leonid Elenin esamina il periodo orbitale dell’asteroide e lo fa in collaborazione con i colleghi provenienti dal Kazakistan. Il 26 giugno, il giorno di massimo avvicinamento, ha potuto osservare il movimento del corpo celeste da nord a sud dal sud del pianeta. Il fatto che l’asteroide è stato scoperto avvicinandosi alla Terra, ha potuto dare la possibilità agli astronomi di osservarlo nel momento di massimo avvicinamento e rivelarne la sua dimensione e la traiettoria.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Scienziati di Berkeley: “la Stella Nemesis si trova oltre il nostro sistema solare ma potrebbe arrivare in tempi brevi”
PLANET X, un “Pianeta canaglia” appartenente a un altro Sistema Stellare
“Nel nostro sistema solare esiste la “stella della morte”

Comments are closed.