Home Anomalie Spaziali Antico ingresso sotterraneo scoperto su Marte dal Rover “Spirit”

Antico ingresso sotterraneo scoperto su Marte dal Rover “Spirit”

137
0

Cercare di spiegare tali oggetti unici nel suo genere che, ovviamente non sono di origine geologica, come i prodotti della mera erosione eolica è ridicolo. Ciò che questi oggetti sembrano rappresentare sono i supporti di una sorta di tunnel sotterraneo o di un sistema di trasporto.

Ancient constructions on Mars

Questa struttura appare come un muro di centinaia di metri di spessore che una volta avrebbe potuto delimitare un enorme edificio attraverso il quale accedere all’interno di una base sotterranea. Avete notato il rettangolo che proietta la sua ombra scura alla sua destra?

Ancient constructions on Mars2

Questo è presumibilmente l’ingresso che insieme alle altre immagini inviate dalla sonda Spirit fanno ritenere che una volta Marte era abitato da un’antica civiltà molto avanzata. Appare evidente che la struttura che appare nella foto insieme ad altre rocce, che sembrano resti di materiali prodotti artificialmente, non dovrebbero essere lì.

Ancient constructions on Mars9

Il grande blocco rettangolare che sembra sospeso perpendicolarmente nel mezzo del baratro potrebbe far parte di una sorta di soffitto a scomparsa o coperchio, con una cupola di vetro molto trasparente che copre una sorta di pittogramma finemente ornato.

Ancient constructions on Mars90

Questo può essere uno dei motivi per cui la NASA insiste nel presentare queste degradate immagini di scarsa qualità sul suo sito web,  affinché non venissero rivelati maggiori particolari di quelle che potrebbero essere delle strutture artificiali che sempre più spesso vengono individuate sulla superficie di Marte.

di Egidio De Bellis

[ot-video][/ot-video]

tratto da: fontefonte