Vita nel Cosmo

Antiche civiltà su Marte: nuova immagine mostra una ‘statua’ sul pianeta rosso

Una fotografia recente caricata sulle reti social, mostra quella che sembra essere una parte di una statua adagiata sulla superficie del pianeta rosso. Molti sostengono addirittura che siamo in grado di identificare le caratteristiche del viso, come ad esempio gli occhi, il naso, la bocca e il mento, mentre altri sostengono che è solo pareidolia (come al solito).

stranamente-forma-rock

statua-on-mars

Il pianeta rosso è stato al centro dell’attenzione per l’ultima mezza decade, dandoci molto di cui parlare. Abbiamo trovato così tante cose interessanti su Marte che abbiamo dovuto cambiare il nostro punto di vista sul pianeta rosso. Ora abbiamo 2 rover che esplorano la superficie di Marte e un paio di satelliti di monitoraggio che orbitano intorno al pianeta. Grazie alle analisi di questi satelliti,  abbiamo compreso che il pianeta rosso una volta era composto da enormi oceani, laghi e fiumi ed oggi c’è ancora acqua liquida sulla sua superficie.

Risultati immagini per Ancient Civilizations on Mars

Risultati immagini per Ancient Civilizations on Mars

Gli scienziati ora sanno che Marte, una volta, aveva una spessa atmosfera stranamente simile alla Terra, e molto probabilmente soddisfava le condizioni per sostenere la vita come noi la conosciamo. E se milioni di anni fa, in passato, quando Marte aveva un’atmosfera complessa e acqua allo stato liquido, la vita si sviluppò in forme di vita complesse sicuramente.

Pubblicato da Miguel Hernandez

Per Redazione Segnidalcielo

Check out the raw image:
http://www.midnightplanets.com/web/MSL/image/01047/1047ML0046000090306011E01_DXXX.html
http://www.gigapan.com/gigapans/176230/snapshots/498497
SHARE
RELATED POSTS
NASA, la sonda lunare LRO rileva molecole d’acqua che si muovono su un lato della Luna
Le ultime immagini della Sonda Cassini mostrano un “oggetto misterioso” negli Anelli di Saturno
Gli Astronauti e i Biochimici a bordo della Stazione Spaziale Internazionale identificano i microbi “Alieni”.

Comments are closed.