UFO

Anomalie sulla Luna: una Piramide con una presunta “nave spaziale” aliena sono visibili vicino al Ryder Crater

Secondo lo Sckywatcher “Streetcap1”, che attraverso l’archivio fotografico della NASA è riuscito a trovare moltissime anomalie sulla superficie lunare, crede che queste immagini mostrano piramidi e navi aliene adagiate sulla superficie del satellite. La prima  anomalia in questione riguarda l’immagine (che potete trovare su questo link)  una presunta piramide, scoperta in una delle molteplici fotografie ad alta risoluzione, scattate dalla sonda spaziale Lunar Orbiter 3.

 ufo brasile247 Jan. 05

Nel video sotto presentato da Streetcap1, viene mostrata questa piramide, rammentando ai lettori che il nostro satellite nasconde segreti inimmaginabili. Infatti in passato un certo Ken Johnston, che ha lavorato proprio per il progetto del Lunar Receiving Laboratory dell’Agenzia spaziale,  durante la missione Apollo, è stato licenziato per aver scoperto e raccontato molte delle verità sugli artefatti alieni scoperti sulla Luna, rendendoli successivamente di dominio pubblico. Successivamente Ken Johnston fu  denunciato dalla NASA.

images

Secondo Johnston, astronauti delle missioni Apollo, riportarono documentazione fotografica riguardante manufatti, che si erano scoperti durante le loro attività lunari extraveicolari. Inoltre Johnston afferma che la NASA gli ordinò di distruggere le immagini EVA che si trovavano presso il Jet Propulsion Laboratory, ma lui si rifiuto’. Ora che da alcune meravigliose foto sono emerse nuove prove che avvaloravano le affermazioni dell’ l’ex dipendente della NASA – foto di piramidi – che rivelano una sbalorditiva fortezza lunare aliena (vedi foto sotto). Incuriosito da quella struttura inspiegabile, Ken Johnston ha cercato di reperire ulteriori informazioni dalle foto di quelle strutture artificiali, che gli astronauti delle varie missioni Apollo avevano scattato durante le loro esplorazioni.

Pyramids on the Moon

Johnston, un serio ricercatore della verità, è stato ostacolato in diverse occasioni. Frustrato, si era rifiutato di smettere di cercare una spiegazione ufficiale su quelle incredibili anomalie e manufatti lunari che aveva chiaramente rilevato attraverso molte foto originali della NASA la quale senza tante cerimonie lo aveva licenziato.

Risultati immagini per Pyramid on the Moon

Una immagine dalla missione lunare Apollo 17 mostra chiaramente quello che sembra essere una piramide sulla superficie della luna che ricorda le piramidi in Egitto. La NASA afferma che questa foto è un fotogramma sovraesposto, senza alcuna rilevanza. Ma con correzione dell’esposizione iniziale,ad alto contrasto con riduzione del rumore mostra chiaramente una struttura innaturale che si trova sulla superficie della Luna. “
Le anomalie lunari erano ben documentate, come questa mostrata da Streetcap1 e i ricercatori della Luna e di Marte, in passato, hanno pubblicato innumerevoli esempi di artefatti misteriosi e strutture antiche che potrebbero rappresentare la prova dell’esistenza di antichi avamposti alieni sulla Luna.

Nave aliena adagiata sul Ryder Crater

Non a caso anche l’ennesima anomalia lunare trovata dallo skywatcher,  sarebbe un misterioso oggetto di forma triangolare che è stato individuato all’interno del Ryder Crater, dove era stata avvistata una misteriosa piramide. 

Come detto sopra, a fare questa incredibile scoperta e’stato Streetcap1 che attraverso il suo canale YouTube, ha pubblicato i particolari di questo strano oggetto. Rammentiamo che Streetcap1 passa giorni e giorni a scandagliare e cercare di trovare i “segni” della vita extraterrestre nello spazio e sulla superficie lunare.  Lo stesso skywatcher ultimamente, si è dedicato ad analizzare le mappe lunari archiviate dalla NASA, trovando misteriose strutture lunari e altre anomalie non riportate dallo stesso ente spaziale governativo.

anomalie lunari262 Jan. 09

anomalie lunari261 Jan. 09

La scoperta e’ stata riportata anche dal ricercatore Scott C. Waring che attraverso il suo sito web, ha pubblicato le immagini delle anomalie lunari riportate da Streetcap1.
La particolare forma triangolare della struttura visibile nella foto ad alta risoluzione, registrata dalla sonda spaziale americana Lunar Prospector,  fa ritenere che questa sia costituita da tre angoli rivolti verso l’alto, dimostrando che la stessa struttura potrebbe essere una navicella spaziale abbandonata sulla superficie lunare da chissa’ quanto tempo. Nella parte superiore della struttura si puo’ notare (nella parte centrale) una parte più rialzata rispetto al tutto resto della struttura. Streetcap1 ritiene che questa anomalia potrebbe essere quello che una volta era una nave spaziale aliena,  la cui tecnologia è da sempre stata oggetto di interesse da parte dei governi di tutto il mondo.

alien spaceship on the moon

Buzz Aldrin, il famoso astronauta americano, secondo ad aver aver messo piede sul suolo lunare, avrebbe confessato ad uno scrittore boliviano che sulla Luna ci sono navi spaziali aliene

Rammentiamo che Buzz Aldrin, il famoso astronauta americano, secondo ad aver  aver messo piede sul suolo lunare, avrebbe confessato ad uno scrittore boliviano che sulla Luna ci sono navi spaziali aliene. L’autore in questione, tale Eduardo Ascarrunz, ha scritto un libro dal titolo “The Salt of Wonder” dove dichiara di aver ricevuto l’assenso direttamente da Aldrin per scrivere ciò. Questa “rivelazione” sarebbe stata data ad Ascarrunz dieci anni fa, ma divulgata ora perchè il mondo è preparato per recepire la verità. Secondo ciò che è scritto nel libro, la NASA tiene il segreto sulla presenza extraterrestre, sia sulla Luna che sulla Terra, da mezzo secolo.

A cura della Redazione Segnidalcielo



SHARE
RELATED POSTS
UFO sfiora aereo da caccia durante Airshow di Parigi
Cover-UP della NASA: l’Ente Spaziale oscura le telecamere della ISS dopo la comparsa di tre Ufo
Un UFO fa esplodere centrale elettrica a New York? Panico tra gli abitanti! Enorme scia azzurra nel cielo

Comments are closed.