UFO

Alien Abduction: “Sono stata rapita, sul mio smartphone 40 selfie di entità aliene”

Una donna di 40 anni,  che ha voluto rimanere anonima, sostiene di aver fotografato con il suo smartphone, alcune entità aliene dall’aspetto umanoide, poco prima di essere rapita. La donna ha inviato le suggestive immagini al Mutual UFO Network (MUFON), l’organizzazione statunitense che studia gli avvistamenti UFO, casi di Incontri Ravvicinati e il paranormale.

Alien abduction smartphone

Secondo la relazione del MUFON, la donna ha chiesto all’organizzazione di rivedere le immagini, di analizzare con attenzione, in quanto compaiono i presunti esseri extraterrestri. La donna ha anche detto che era nella sua casa a Plymouth, Contea di Hancock, Illinois, dove ha avuto un litigio con il suo fidanzato, così aveva deciso di dormire nel suo camper che era parcheggiato nel vialetto.

Smartphone rapimento alieno

Penso di essere stata rapita, quella notte“, ha detto la donna agli esperti MUFON (MUFON). “Mi stavo accendendo una sigaretta in cucina e tenevo in mano i biglietti per un concerto. Poi mi sono risvegliata in posizione fetale dentro al bagno. Quando ho ripreso conoscenza ho visto la sigaretta in terra in cucina, poi ho guardato il mio smartphone e ho trovato 40 selfie di entità aliene. Credo di essere stata rapita dagli alieni.”

Smartphone rapimento alieno

La donna ha detto che pochi giorni più tardi, mentre continuava a pensare a quello che era successo, ha deciso di rivedere il suo telefono e ha trovato circa 40 fotografie che lei e il suo ragazzo non aveva mai documentato. “Erano immagini misteriose,  suggestive – confessa la donna – Quando abbiamo guardato attentamente le foto in modo più dettagliato, abbiamo visto che vi erano delle sagome, cosi ho capito che erano di “un altro mondo” e non poteva essere tutto falso“, ha continuato la donna, spiegando agli inquirenti del Mufon, cosa era accaduto.

Redazione Segnidalcielo

riferimenti: link

SHARE
RELATED POSTS
La NASA divulga “nuovi video” sugli avvistamenti UFO durante la missione SHUTTLE STS 115
Siberia: enorme voragine si apre nella città di Solikamsk
Corpi di strane creature mitiche trovate nel seminterrato di un palazzo nel Regno Unito

Comments are closed.