Il 27 luglio 2022, il telescopio spaziale James Webb ha rilasciato un’immagine della Grande Macchia Rossa di Giove utilizzando una delle sue telecamere a infrarossi. L’immagine contiene un oggetto di forma cilindrica che fluttua in alto sopra l’atmosfera di Giove, che sembra essere lungo più di mille miglia. L’immagine corrobora le affermazioni sull’arrivo di navi spaziali giganti nel nostro sistema solare e il parcheggio nelle vicinanze di Giove.

Space.com è stata tra le prime testate giornalistiche a rilasciare la nuova immagine Webb di Giove e ha spiegato che è stata scattata utilizzando la Near Infrared Camera. Oltre alla Grande Macchia Rossa, Webb stava studiando anche le bande nell’atmosfera del gigante gassoso. Tuttavia, l’immagine di Webb ha catturato anche un oggetto di forma cilindrica molto grande la cui direzione del movimento poteva essere tracciata direttamente fino alla Macchia Rossa Gigante.

L’oggetto appare bianco nel filtro, così come la macchia rossa gigante. Inoltre, l’oggetto a forma di sigaro sembra essere molto vicina a Giove, il che rende possibile stimare che sia lunga diverse migliaia di miglia. Se l’oggetto è più vicino al telescopio Webb, che è a un milione di miglia di distanza dalla Terra, rivolto lontano dal sole, ciò renderebbe più difficile stimare la vera dimensione dell’oggetto. È importante sottolineare che l’oggetto è diverso da tutti gli oggetti più piccoli che compongono le bande di Giove o vicino alla Macchia Rossa Gigante.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.