C’è uno strano cambiamento di tendenza nelle visioni di noti sensitivi che frequentano YouTube, 444prophecynews.com e siti simili. È come se una diga fosse esplosa ora e in ogni titolo “l’intera Terra tremerà”, “gli tsunami inghiottiranno i continenti” e ogni sorta di palle di fuoco che cadono dal cielo. La gente lo vede in qualche modo in modo massiccio e l’evento si sta chiaramente avvicinando.

La nostra attenzione è stata attirata  da un messaggio con il nickname ANNO.DOMINI . L’attenzione di ANNO.DOMINI è stata attirata dal messaggio di Mr. Cryptic1, al quale è stato detto di guardare alla Patagonia, che rischia di affondare presto. E come scrive ANNO.DOMINI, circa 12 anni fa ebbe anche una rivelazione sul cambio delle polarità. E, secondo questa rivelazione, il nuovo Polo Sud sarà nell’area dell’arcipelago della Terra del Fuoco – il confine meridionale della Patagonia:

Il programma ha evidenziato il Polo Sud in rosso, il Polo Nord in blu, sarà da qualche parte nella regione di Chita. ANNO.DOMINI non è Edgar Cayce, né un supercomputer della NASA e la sensibilità professionale del Pentagono, tuttavia, come tutti sappiamo, nessuno ci fornirà informazioni dall’elenco sopra. Se Cayce ha disegnato una mappa così dettagliata, ora è in una cassaforte, sorvegliata 24 ore su 24 da sentinelle, quindi stiamo studiando ciò che è disponibile. E a nostro avviso, ciò che è disponibile ha tutte le ragioni per essere vero.

Innanzitutto, se continuiamo mentalmente una linea retta nella direzione del movimento esistente del polo magnetico, allora colpiamo semplicemente da qualche parte a Chita, dove, per così dire, il nuovo polo magnetico dovrebbe essere in tempo:

Il polo magnetico non è geografico, ma nessuno sa esattamente quale sia la differenza tra loro. Forse è creato da vortici nella Terra, o forse è come un indicatore, che ordina al polo geografico di prendere un nuovo posto.

Ecco come apparirà l’emisfero orientale se verrà implementato lo scenario ANNO.DOMINI, ovvero il Polo Sud è la Terra del Fuoco, il Polo Nord è Chita.

E questa è una mappa dell’emisfero occidentale:

L’equatore a ovest sarà in Florida, a est, lungo il confine settentrionale del Golfo di Guinea. L’America diventerà i tropici, il Canada si trasformerà in Texas, anche l’Europa si sposterà a sud. Nell’emisfero orientale, la svolta sarà centrata, per così dire, in Turchia, alla quale i mistici greci promettono da tempo una sorta di terribile distruzione. E questo è abbastanza naturale per l’asse di rotazione della litosfera. La Norvegia sarà alla stessa latitudine, mentre l’Inghilterra si tufferà ai tropici.

Tutto potrebbe muoversi in circa 8 mesi se l’evoluzione del polo magnetico mantiene la sua velocità e direzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.