Gli scienziati hanno registrato una potente anomalia durante un’esibizione dei Rammstein in Germania. Il cambiamento negli indicatori è stato colto dalla struttura di ricerca sulle particelle elementari DESY. Poiché l’installazione reagisce ai cambiamenti nello spazio-tempo e ad altri effetti quantistici, si scopre che i musicisti e il pubblico sono riusciti in qualche modo a cambiare la realtà.

DESY è progettato per studiare la fisica delle particelle elementari ed è il più grande strumento del suo genere in Germania. Non capta il suono, ma le vibrazioni della terra.

Il concerto si è tenuto nelle vicinanze, a due chilometri di distanza. Gli scienziati suggeriscono che le esplosioni di fuochi d’artificio, il salto e il calpestio dei fan rabbiosi dei Rammstein hanno causato vibrazioni, che sono state registrate da un sismometro. Il grafico, che viene pubblicato sul sito ufficiale della missione scientifica, è stupefacente.

“Ehi Ramstein! Hai messo fuori uso il nostro acceleratore di particelle! Mai prima d’ora gli indicatori sono andati fuori scala così tanto”, hanno scritto gli esperti sul social network.
“Abbiamo registrato la musica, ma il raggio del metro è rimasto stabile. Il concerto ha fatto salire alle stelle i prezzi degli hotel e non abbiamo un posto dove ospitare i nostri dipendenti”, hanno twittato i ricercatori.
DESY è il centro scientifico più importante del mondo. Fu lì che crearono un acceleratore delle dimensioni di uno spillo, registrarono per la prima volta come gli impulsi nucleari attraversano un diamante e raggiunsero la velocità record di un raggio di elettroni sul loro acceleratore. Maggiore velocità – maggiore energia – più vicini ai segreti ardenti della natura. Non ci sono terremoti in Germania, ma nelle vicinanze c’è lo stadio stesso in cui di tanto in tanto vengono accese i rocker. Tuttavia, non c’era un problema del genere prima. Cosa c’è di così speciale in questa musica? Dicono che una specie di onde trasversali sia passata attraverso lo spessore della Terra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.