Segni dal Cielo – Portale web di UFO News, Cerchi nel grano, Alieni, Climate Change

Tag "Dark matter"

La Dark Matter o materia oscura potrebbe causare estinzioni di massa sulla Terra

La Dark Matter o materia oscura potrebbe causare estinzioni di massa sulla Terra

Estinzioni di massa coincidono con il passaggio della Terra attraverso i bracci a spirale della Via Lattea? In base agli studi di Michael Rampino, ricercatore dell’Università di New York, sembrerebbe

Read Full Article

L’Alpha Magnetic Spectrometer agganciato alla Stazione spaziale trova le tracce di Materia Oscura

L’Alpha Magnetic Spectrometer agganciato alla Stazione spaziale trova le tracce di Materia Oscura

Nello spazio profondo c’è una inaspettata abbondanza di antimateria. A catturarla i sofisticati strumenti del cacciatore di antimateria Nasa Alpha Magnetic Spectrometer (Ams), un laboratorio agganciato all’Iss come una scialuppa di salvataggio. “Esiste più antimateria di quanto ci aspettavamo – commenta a caldo Roberto Battiston, presidente dell’Asi e vice responsabile di Ams -. Le misure di Ams sono un indizio dell’esistenza di nuovi fenomeni fisici, la cui natura dev’essere ulteriormente chiarita”

[…]

Read Full Article

Michio Kaku: “possiedo le prove dell’azione di una forza che governa tutto”

Uno degli scienziati più famosi e rispettati,  dichiara di aver trovato la prova dell’azione di una forza che “governa tutto”. Il noto Fisico teorico Michio Kaku ha affermato di aver creato una teoria che potrebbe comprovare l’esistenza di Dio.

[…]

Read Full Article

Confermata la scoperta della Matrice dell’Universo: “ragnatela di gas” collega tutte le galassie

I nativi americani allora avevano ragione, quando raccontavano ai loro figli, che siamo tutti UNO, siamo tutti correlati e collegati, perchè  l’Universo è come una grande Ragnatela Cosmica.  Oggi  questa “ragnatela cosmica” composta da gas, collega fra loro le galassie ed è stata osservata per la prima volta, grazie alla luce diffusa da un quasar distante che ha illuminato i filamenti. Descritta su Nature, la scoperta si deve a uno studio coordinato dall’astronomo italiano Sebastiano Cantalupo che lavora negli Stati Uniti presso l’università della California a Santa Cruz.

[…]

Read Full Article

Link sponsorizzati

CONTATTA LA REDAZIONE SEGNIDALCIELO

redazione.segnidalcielo@gmail.com

NO AD BLOCK

Informiamo i lettori di Segnidalcielo.it, che i contenuti del nostro sito possono essere fruiti gratuitamente solo grazie al fatto che i Link Sponsorizzati e le donazioni ne sostengono i costi.